“Building Magazzino” a New York: l’innovativo progetto del fotografo Marco Anelli

"Building Magazzino" a New York: l’innovativo progetto del fotografo Marco Anelli

 

“Building Magazzino” a New York: l’innovativo progetto del fotografo Marco Anelli

 

NEW YORK. – “Building Magazzino” è il nome del nuovo progetto artistico, presentato dall’Istituto Italiano di Cultura di New York e Magazzino Italian Art, del fotografo italiano Marco Anelli, che è stato scelto da Nancy Olnick e Giorgio Spanu fondatori del Magazzino Italian Art, per inaugurare un nuovo spazio a Cold Spring (NY), dedicato all’arte italiana contemporanea e del dopoguerra.

Marco Anelli è riuscito a catturare con i suoi scatti il processo costruttivo di Magazzino Italian Art, dalla sua progettazione nel 2014, alla trasformazione da ex edificio industriale, a sede di una meravigliosa collezione d’arte italiana.

La mostra verrà aperta dal 4 ottobre al 2 novembre 2017, sotto la cura del direttore del Magazzino Vittorio Calabrese e sarà composta da 24 fotografie.

L’Istituto Italiano di Cultura sarà la sede di un incontro con l’artista, il direttore dell’Istituto Giorgio Van Straten e i fondatori di Magazzino Italian Art, Nancy Olnick e Giorgio Spanu.

Delle 24 fotografie, 13 ritratti di 150x150cm, saranno esposti nel foyer e la galleria del primo piano, le altre 11 che ritrattano le differenti fasi della costruzione, saranno esposte nella galleria del mezzanino.

La trasformazione del progetto è rappresentata da contrapposizioni di pieno e vuoto, finito e non finito, dettaglio e visione.

Tutte le opere provengono da “Marco Anelli: Building Magazzino”, il primo progetto editoriale di Magazzino Italian Art, che da novembre 2017 sarà reperibile in tutte le librerie.