La corsa per la presidenza della Fed entra nel vivo. Trump vede Yellen

Yellen e Trump.

 

NEW YORK. – La corsa per la presidenza della Fed entra nel vivo. Il presidente Donald Trump è rimasto positivamente colpito dall’economista di Stanford John Taylor e nei prossimi giorni, probabilmente giovedì, ha in calendario un incontro con Janet Yellen. Il finora favorito nella corsa Kevin Warsh sembra invece perdere consensi all’interno della Casa Bianca.

Il tempo a disposizione per nominare il presidente della Fed inizia a stringere. Il mandato dell’attuale presidente Yellen scade in febbraio e servono i tempi tecnici per la conferma in Congresso della nomina. Per Yellen la partita resta aperta: potrebbe conquistare un secondo mandato ma, secondo gli osservatori, le sue chance sono poche.

L’attesa è alta: gli occhi di Wall Street sono puntati su Trump e la sua decisione. Così come l’ex vice presidente della Fed Stanley Fischer, anche Ben Bernanke si schiera per la riconferma di Yellen. ”Ha ispirato fiducia ai mercati” dice l’ex presidente della banca centrale, a cui molti riconoscono il merito di aver salvato l’economia mondiale tagliando i tassi a zero e varando vari piani di quantitative easing.

Se il presidente Trump ritiene la Borsa un ”barometro del suo successo, allora dovrebbe nominare qualcuno che ispira fiducia ai mercati” spiega Bernanke. E questo qualcuno, a suo avviso, è Yellen. Trump ha cambiato più volte idea sull’attuale presidente della Fed, criticandola prima e poi esprimendole il suo apprezzamento. L’imprevedibilità di Trump, anche per la nomina del presidente della Fed, è uno dei timori maggiori perché una scelta impulsiva sulla banca centrale potrebbe avere conseguenze pesanti e durature.

La politica monetaria della Fed influenza infatti l’economia mondiale, e la scelta di una ‘colomba’ o di un ‘falco’ incide a livello globale. L’attenzione è alta anche fra gli altri banchieri centrali che, pur non esprimendosi, dietro le quinte seguono con attenzione il processo decisionale in attesa di una schiarita.

Condividi: