La rivincita del Faraone

El Shaarawy con il giornalista Emilio Buttaro.
El Shaarawy con il giornalista Emilio Buttaro.

Nessun dubbio, El Shaarawy è davvero un calciatore ritrovato. Tre gol (e che gol) del Faraone in quattro giorni, nettono le ali alla Roma sia in campionato che nell’Europa più bella. Del resto stendere i campioni d’Inghilterra non è mai impresa facile, ma i giallorossi grazie al ritrovato attaccante adesso sembrano davvero una squadra completa.

L’ex calciatore del Milan è il personaggio del momento, un gol strepitoso dopo soli 37 secondi ed un nuovo sigillo prima di metà tempo lo consacrano in una notte che i suoi tifosi ricorderanno a lungo. Forse a stimolarlo sarà stata anche la presenza di Antonio Conte, oggi tecnico del Chelsea, ieri ct azzurro che agli ultimi europei non lo aveva considerato più di tanto. Chi invece potrebbe rivalutarlo ancora è Gian Piero Ventura in vista dell’atteso e delicato spareggio con la Svezia per i prossimi Mondiali.

Nel frattempo il Faraone si gode il momento d’oro, 25 anni festeggiati lo scorso venerdì, poi il gol decisivo in campionato nella gara con il Bologna e adesso la doppietta che riporta la Roma al comando del girone di Champions. Già, se Di Francesco è addirittura davanti ai campioni di Premier e all’Atletico Madrid, una parte del merito va data al suo campione ritrovato.

Emilio Buttaro