Alla 47º New York Marathon, ci sarà anche l’Umbria con Leonardo Cenci

PERUGIA. – É la seconda volta che Leonardo, presidente e fondatore di “Avanti tutta Onlus”, sarà presente al New York Marathon, la prima fu il 6 novembre scorso, come primo italiano al mondo a correre con un cancro in atto.

Con la differenza che quest’anno sarà l’ambasciatore della sua regione, con il progetto “L’Umbria corre con Leonardo”, sponsorizzato ed ideato da Perugino Running Club, insieme alla Regione, l’assesorato al turismo e Sviluppumbria.

È un bellissimo video che ci porta, mentre seguiamo gli allenamenti di Leonardo ed i suoi amici, nelle più belle località umbre: Perugia, Orvieto, Assisi, Spello ed altre.

Tale documentario verrà presentato a New York il 2 novembre di quest’anno, in presenza del Console Generale Francesco Genuardi ed altri rappresentanti dei media, dell’industria e dello sport.

Anche quest’anno Leonardo, che è stato premiato dal presidente del Coni Giovanni Malagò con la medaglia al valore atletico, dedicherà la sua maratona ai malati di tumore.

“Per combattere il cancro- ci spiega – bisogna sempre avere la voglia di lottare, senza scoraggiarsi, con determinazione e forza di volontà”.

“Dopo un anno dalla bellissima esperienza vissuta, sono contento di ritornare di nuovo in pista, correre mi fa sentire vivo e sereno rispetto al mio fisico, nonostante la malattia. E questa volta ancora di più, perchè posso rappresentare l’Umbria, con questa iniziativa che è nata lo scorso anno, quando la proposi al Console, che in ogni evento ospita una regione diversa”, ci racconta il presidente di “Avanti tutta Onlus”. Anche se, come dice Leonardo, la missione principale dell’associazione, è quella di dare dignità ai malati di cancro, diffondere la pratica sportiva tra le terapie contro il cancro, con uno stile di vita corretto e sano.

Condividi: