BMX: il venezuelano Daniel Dhers vince il mondiale

Dhers campione del mondo
Dhers campione del mondo della BMX Freestyle

 

CARACAS – Il venezuelano Daniel Dhers si laureato campione del mondo nel campionato della BMX Freestyle della UCI. La prova si é svolta nella città cinese di Chengdu.

Durante le manche che si sono disputate a Montpellier, Budapest, Edmonton ed Changdu il ciclista creolo ha accumulato 29.500 punti.

“Sono felice di aver vinto il titolo mondiale quest’anno. É uno sforzo di vari mesi. Sono stato in giro per il mondo gareggiando per conquistare il maggior numero di punti possibili per vincere il titolo”.

Il campione nato 32 anni fa a Caracas ha gareggiato nella modalitá BMX Freestyle. Dhers ha anche confessato che ha lavorato sodo fin dall’anno scorso per raggiungere questa meta.

Il venezuelano ha iniziato la sua carriera nel 2006 quando partecipò alla Dew Action Sports Tour e nello stesso anno salí sul gradino più alto del podio, bissando il successo nel 2007 e 2010. Poi, negli X-Game ha vinto l’oro in cinque edizioni: 2007, 2008, 2010, 2011 e 2013.

Daniel Dhers ha vinto il titolo in Cina nonostante non sia sceso in pista per l’ultima manche. “Non ho partecipato a causa di diversi problemi. Sono caduto male ed ho avuto un problema con le mie scarpe. Ho tentato di recuperarmi con un paio di manovre. In questo tipo di gare é molto difficile riprendersi dopo una caduta e molto di più per raggiungere una finale o vincere un evento”.

Il ciclista capitolino continuerà ad allenarsi sodo per strappare uno dei biglietti valevoli per i Giochi Olimpici Tokio 2020. Ricordiamoci che a Tokyo 2020 il ciclismo olimpico cambierà ed amplierà il suo programma di gare. Come ha annunciato il Presidente dell’Uci Brian Cookson saranno aggiunte due nuove gare nella prossima edizione delle Olimpiadi. Una di queste sarà la BMX Freestyle, dove Dhers sarà uno dei massimi rappresentanti della delegazione creola.

 

Condividi: