Perù: Moody’s prevede la revisione al rialzo della crescita Pil

Perù: Moody's prevede revisione a rialzo crescita Pil
Perù: Moody’s prevede revisione a rialzo crescita Pil

 

ROMA. – Moody’s prevede di correggere al rialzo le previsioni della crescita del Prodotto interno lordo del Perù di fronte alla credibilità del Paese e alla solidità degli indicatori macroeconomici. Lo riporta El Peruano. L’agenzia internazionale ha annunciato di rivedere la proiezione di crescita per il 2018, attualmente al 3,9%: “Sono felice, è la prima volta in tre anni che rivedremo la proiezione al rialzo invece di correggerla al ribasso”, ha sottolineato il vicepresidente del settore Rischio sovrano di Moody’s Investors Service, Jaime Reusche.

Negli ultimi mesi è stato registrato un punto di rottura negli investimenti privati, che si sono ampliati di circa il 7% trainati dai significativi investimenti pubblici. “Siamo alle porte dell’entrata dell’economia peruviana in un circolo virtuoso, siamo in un momento relativamente emozionante”, ha sottolineato Reusche.

A questo proposito, il direttore dei servizi d’investimento dell’Agenzia di promozione degli investimenti privati Proinversion Cesar Martin Penaranda ha assicurato che c’è molto ottimismo sull’espansione dell’economia del Perù. “Credo che se ci saranno venti favorevoli per il prossimo anno, il Pil crescerà, però bisogna concentrarsi nella crescita potenziale e nella chiusura del divario infrastrutturale”, ha sottolineato il funzionario. Infine, anche il direttore degli studi economici dell’Associazione delle banche del Perù (Asbanc), Alberto Morisaki, prevede che la crescita del PIL sarà vicina al 2,7% quest’anno e al 4% nel 2018.

Condividi: