Tipo de carne más barato queda en 38.000 bolívares según Sundde

Pubblicato il 08 novembre 2017 da redazione

 

El lomito queda en 80.000 bolívares, siendo el tipo de carne más caro en el mercado.

El lomito queda en 80.000 bolívares, siendo el tipo más caro en el mercado.

CARACAS – La noticia la dio Carlos Albornoz. Es el presidente de Fedenaga. Luego de un dilatado toma y daca, en el que incluso se llegó a proponer un sistema de bandas, la Sundde ha fijado finalmente los precios de la carne. El kilo de lomito, por ejemplo, queda en 80.000 bolívares. Para paladares menos exigentes, queda –verbigracia- la chocozuela, que pasa a 49.000 bolívares. En cualquiera de los casos, comer carne no es la opción más económica para el venezolano.

“La caída de la producción de carne ha sido producto de una política. El sentido común dice que el Gobierno debe modificar sustancialmente su política económica y su política agroalimentaria. Pero ese es el sentido común, no es necesariamente el modo en que piensa la cúpula gubernamental, y hasta ahora no han mostrado ninguna intención de modificar de manera sustancial su política”, expresó el experto en temas de alimentación Carlos Machado Allison (IESA), en nota publicada por La Razón en 2016.

“Lo que se procura con esta reunión es pulsar la opinión, las propuestas, búsquedas de soluciones que nos puedan aportar quienes están involucrados de manera sustantiva y protagónica en este proceso tanto de producción como de comercialización, para llevarlas al superintendente nacional, quien a su vez hará una propuesta para elevarla  al propio presidente de la República”, acotó Ulises Daal, director de la Sundde en Falcón, en torno a un encuentro sostenido con el Matadero municipal de Miranda, carniceros, productores y del Mercado municipal, en el pasado mes de agosto.

Nuevos precios: dilatada discusión

El pasado 26 de octubre, Albornoz indicó que se había sugerido adoptar un sistema de bandas. La razón es que no lucía sensato fijar precios rígidos para la carne. “Lo que está pasando es que los ganaderos cobramos muy poco por la carne y lamentablemente los consumidores no tienen como pagarla. Hay una distorsión gigantesca en una economía enferma”, sentenció.

En resumen, estos son los nuevos precios: lomito (80.000 bolívares el kilo), punta (75.000 bolívares), solomo (75.000 bolívares), muchacho cuadrado (49.000 bolívares), pollo de res (49.000 bolívares), ganzo (49.000 bolívares), muchacho redondo (49.000 bolívares), pulpa negra (49.000 bolívares), lagarto sin hueso (47.000 bolívares), paleta (47.000 bolívares), papelón (47.000 bolívares), falda (47.000 bolívares), pecho (47.000 bolívares), solomo abierto (47.000 bolívares), lagarto reina (47.000 bolívares), hueso rojo (38.000 bolívares), costilla (38.000 bolívares), lagarto con hueso (38.000 bolívares).

Ultima ora

12:38Cinema: Francesco Moser, concluse riprese in Trentino

(ANSA) - TRENTO, 18 NOV - Sono terminate in Trentino le riprese di 'Moser - Scacco al tempo', un film di Nello Correale. La troupe ha affiancato Francesco Moser, tuttora il ciclista italiano con più vittorie di sempre, nel corso di un anno e lungo i percorsi a lui familiari per raccontare non solo il campione, ma per comporre un inedito ritratto dell'uomo, della famiglia e della comunità di Palù di Giovo, paesino in provincia di Trento dove il campione è nato e dov'è sempre tornato. La pellicola documenta il legame profondo della leggenda del ciclismo con la sua terra e ne ripercorre le gesta in compagnia di Merckx, Saronni, Hinault. Una storia che si rivolge a tutti, non solo agli amanti del ciclismo. Il film è prodotto da Filmwork e Tipota Movie in collaborazione con Michelangelo film, con il sostegno di Trentino Film Commission, Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, e con il contributo di Banca Mediolanum, Barilla e Enervit spa. Le riprese si sono svolte tra Italia e Francia. L'uscita è prevista per l'inizio del 2018. (ANSA).

12:25Terremoto: Zingaretti e Pirozzi a colloquio in Comune

(ANSA) - AMATRICE (RIETI), 18 NOV - Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è a colloquio con il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, nella sede del Comune reatino colpito dal terremoto dello scorso anno. È il primo incontro dopo il lancio della candidatura di Pirozzi alla presidenza della Regione Lazio. Zingaretti ha raggiunto il municipio di Amatrice dopo aver visitato la zona rossa è una delle areee commerciali realizzate dalla Regione Lazio.

12:14Calcio: Fiorentina, Chiesa prolunga fino al 2022

(ANSA) - FIRENZE, 18 NOV - Federico Chiesa ha prolungato il contratto con la Fiorentina fino al 2022. Ad ufficializzarlo la stessa società viola, attraverso i propri canali: "Acs Fiorentina comunica di aver prolungato fino al 30 giugno 2022, con reciproca soddisfazione, il contratto con il calciatore Federico Chiesa".

11:57Libano: Hariri a Aoun, ‘a Beirut mercoledì 22 novembre’

(ANSAmed) - BEIRUT, 18 NOV - Il primo ministro libanese Saad Hariri ha in programma di rientrare a Beirut mercoledì 22 novembre in coincidenza con la festa nazionale. Lo annuncia l'agenzia ufficiale Ani, secondo la quale "Hariri ha informato il presidente Michel Aoun che rientrerà in Libano mercoledì". Hariri, che dal 3 novembre scorso si trovava a Riad, dove l'indomani ha annunciato a sorpresa le sue dimissioni, è arrivato stamane a Parigi su invito del presidente Emmanuel Macron.

11:47Cancelleri proclamato eletto all’Ars ma assente a cerimonia

(ANSA) - PALERMO,18 NOV - Non si è presentato alla cerimonia in Corte d'appello a Palermo Giancarlo Cancelleri (M5s) che è stato comunque proclamato eletto all'Assemblea siciliana dal presidente Matteo Frasca. Cancelleri è stato proclamato subito dopo Nello Musumeci che invece si è presentato con alcuni familiari circondato da un centinaio di persone.

11:36Terremoto: Zingaretti visita attività commerciali Amatrice

(ANSA) - AMATRICE (RIETI), 18 NOV - Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è giunto d Amatrice, il comune del Reatino colpito dal terremoto dello scorso anno. Il governatore in questo momento sta visitando le attività delocalizzate in seguito al sisma nella nuova area commerciale ‘ex Cotral’ realizzata dalla Regione Lazio.

11:31Sicilia: Musumeci proclamato presidente Regione

(ANSA) - PALERMO, 18 NOV - Nello Musumeci è stato proclamato presidente della Regione siciliana dalla Corte d'appello di Palermo. Al momento della proclamazione da parte del presidente del Corte, Matteo Frasca, il neo governatore Musumeci si è commosso. In prima fila nell'aula magna con Musumeci c'erano il figlio Salvo e la nipote Rita. Un applauso ha chiuso la breve cerimonia, presenti un centinaio di persone. Al termine, nell' atrio del palazzo di giustizia il neo presidente è stato festeggiato dalla folla: tanti gli abbracci e baci.

Archivio Ultima ora