Calcio venezuelano, Di Giorgio deluso del pareggio: “Meritavamo di più”

Di Giorgio deluso del pareggio
Di Giorgio deluso del pareggio

 

CARACAS – Al Deportivo Lara l’uno a uno contro lo Zamora sta stretto tanto quanto un capo d’abbigliamento di una taglia, forse due, in meno. L’italo-venezuelano Giacomo Di Giorgi si é mostrato amareggiato dopo la gara d’andata dell’Octagonal disputata nello stadio Agustín Tovar “La Carolina” di Barinas.

“Se facciamo un bilancio della gara, è positivo: noi abbiamo dominato il gioco, loro hanno trovato il gol su una palla inattiva e noi grazie a Dio abbiamo mantenuto la calma. Sapevamo che stavavamo giocando bene, mantenendo il controllo della palla. Nella ripresa abbiamo avuto un rigore a favore che sfortunatamente non siamo riusciti a sfruttare. Ma non ci siamo tirati indietro ed abbiamo trovato il pari. Tutto si deciderà nella gara di ritorno”.

Di Giorgi ha disputato l’intera partita contro lo Zamora, e in questa stagione ha sulle gambe ben 1.366 minuti di gioco.

Il secondo atto tra Deportivo Lara e Zamora é in programma sabato alle 15:30 nello stadio Metropolitano di Cabudare. Di Giorgi sa che per superare il turno si dovranno mettere a punto dei piccoli dettagli. “Innazitutto dovremo stare attenti a chiudere gli spazi quando ci saranno palle inattive. Non dovremo avere disattenzioni che possono stravolgere la gara, ricordiamoci che questi match durano 180 minuti, per cui dobbiamo mantenerci sempre concentrati. Dobbiamo ricordarci che in queste sfide passa il turno la squadra che fa meno errori”.

Stando alle statistiche, nella gara disputata nell’Agustín Tovar, la formazione che ha avuto più occasioni da gol é stato il Deportivo Lara. “Meritavamo qualcosa più del pareggio, loro hanno anche avuto occasioni da gol però noi abbiamo avuto più controllo della gara. non é facile contrarrestare una formazione come lo Zamora. Quando giochi contro di loro bisogna saper recuperare bene la palla. Per preparare bene il ritorno dovremo controllare i video e correggere gli errori che abbiamo commesso. Sabato giocheremo in casa e dobbiamo mantenerci forti”.

Le gare di ritorno si disputeranno nel seguente modo: Deportivo Lara-Zamora (sabato alle 15:30 a Barquisimeto), Estudiantes de Mérida-Monagas (sabato alle 17:45 nel Metropolitano), Mineros-Deportivo La Guaira (domenica alle 17:00 a Cachamay) e Carabobo-Caracas (domenica alle 19:15).

(Fioravante De Simone)

Condividi: