Coppa Venezuela: il primo round tra Zamora e Mineros finisce 1-1

Anthony Uribe_ nella partita contro il Mineros
Anthony Uribe_ nella partita contro il Mineros.

 

CARACAS – La gara d’andata della finalissima di Coppa Venezuela finisce con il risultato di 1-1. Per conoscere chi tra Zamora e Mineros porterà a casa il trofeo bisgnerà attendere 90 minuti, e forse un po’ di più.

Nel match disputato sul campo dell’Agustín Tovar durante i primi 45 minuti non ci sono state azioni da gol. Mentre nella ripresa le cose sono cambiate e sono arrivati anche i gol. I primi a passare in vantaggio sono stati i padroni di casa con il gol di Anthony Uribe al 51’.

Per il bomber bianconero, la rete segnata contro il Mineros é la quarta in questa edizione della Coppa Venezuela. La marcatura é anche servita per interrompere il record d’imbattibilità di 405 minuti senza subire reti.

Anche se in svantaggio, i ragazzi di Juan Domingo Tolisano non si sono tirati indietro ed hanno trovato il pari all’89 grazie al guizzo di tacco di Charlis Ortíz.

La gara andata in scena a Barinas é la conferma che da quando é approdato sulla panchina zamorana Alí Cañas  la squadra ha un bilancio tra campionato e coppa Venezuela di 10 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte.

Il match di ritorno é in programma il prossimo 29 novembre sul rettangolo verde dello stadio Cachamay di Puerto Ordaz. Quel giorno scopriremo chi sarà il successore dello Zulia nell’albo d’oro della Coppa Venezuela. Ricordiamoci che in passato questa manifestazione sportiva é stata vinta in tre occasioni dal Deportivo Italia.

(Fioravante DE Simone)