Argentina: da 7 giorni haitiano vive nell’aeroporto di Rosario

Viktor Navorski (TOM HANKS), nel film THE TERMINAL, diretto da Steven Spielberg.
Viktor Navorski (TOM HANKS), nel film THE TERMINAL, diretto da Steven Spielberg.

ROMA. – Come Tom Hanks nel film “The Terminal”, un ragazzo haitiano vive da quasi una settimana nell’aeroporto internazionale Fisherton di Rosario, in Argentina. Lo riporta La Capital. Fremont Herns, 48 anni, il protagonista della vicenda, ha raccontato della sua esperienza alla radio La Ocho, spiegando che la sua situazione è conseguenza del fatto che non è riuscito a prendere l’aereo che lo avrebbe riportato a casa.

In uno spagnolo stentato, Fremont, studente di scienze politiche nella città, ha raccontato che sabato, presentandosi a fare il check in per imbarcarsi sull’aereo della Copa Airlines, ha scoperto di avere il visto turistico scaduto. Per questo inconveniente non gli è stato permesso di lasciare il Paese, ha perso il volo e il giovane è rimasto bloccato, ormai quasi senza denaro, nel terminal dell’aeroporto.

Condividi: