Centro Italiano Venezuelano di Caracas porta a casa 16 medaglie nella Coppa Chocrón di nuoto

 

CARACAS – Il Centro Italiano Venezolano di Caracas é tornato dalla Coppa Danny Chocrón categoría ‘Escuela’ con 16 medaglie: 5 ori, 6 argenti 5 5 bronzi. A questa prova hanno partecipato giovani nuotatori con un’età compresa tra i 7 ed 17 anni.

Nella competizione natatoria le vittorie per il club di Prados del Este sono arrivate sia a livello individuale che nella staffetta. Nella Coppa Danny Chocrón i primi otto classificati ricevono punti per la classifica generale. La distribuzione dei punti avviene nella seguente maniera: 9 al primo classificato, 7 al secondo, 6 al terzo, 5 al quarto, 4 al quinto, 3 al sesto, 2 al settimo ed uno all’ottavo.

Gli squali azzurri più bravi sono stati: Vitangelo Di Giuseppe (7 anni) con 20.5 punti a livello maschile e Paola De Sousa (14 anni) con 19. Vitangelo è salito in tre occasioni sul podio della Coppa Danny Chocrón con un bottino di tre argenti. Mentre De Souza ha incrementato il proprio score con un argento e diversi piazzamenti tra le migliori otto.

Nella speciale graduatoria a punti troviamo le ottime prestazioni di Diego Pérez (7 anni) con 15 punti seguito da Antonio Vivas (8 anni) 12.5, Fabrizio Sereni (14 anni) 12.5 e Stephanie Ferreiro (7 anni).

Hanno rappresentato degnamente il club di Prados del Este Sabrina Libera (7 anni) con 7 punti, alle sue spalle María Guerra (7 anni), Gamal Kabchi (9) e Valeria Lamura (14) con 6.

Il vessillo del CIV ha ondeggiato nel CSCY Deportivo Hebraica anche grazie alle bracciate di Natasha Roman (9 anni), Sabrina Lamura (11 anni) e Fiorella Pesce (7) con cinque punti ognuna.

La scuola di nuoto del Centro Italiano Venezolano di Caracas ha portato a casa punti preziosi anche grazie a: Andy Urbina (15 anni) con 4 punti e Wilmary Alviarez (16) con 3. A quota due punti si sono fermati: Camila Mata (12 anni), Francesca Cucchiara (13) e Enrique Gómez (7).

Infine Silvana Mangano (10), Matteo Bove (7) e Bruno Piazza (7) con un punto ciascuna.

Il club italico ha anche gioito per i podi conquisti nella staffetta, dove i suoi nuotatori si sono appesi al collo 6 medaglie: 2 ori, 2 argeni e 2 bronzi.

(Fioravante De Simone)