Il nuovo Milan di Ringhio

Rino Gattuso con il giornalista Emilio Buttaro
Rino Gattuso con il giornalista Emilio Buttaro.

 


Anche dalla panchina saprà trasmettere la sua straordinaria carica? E’ quello che si chiedono non soltanto i tifosi del Milan ma gli appassionati di calcio in genere dopo la chiamata di Ringhio Gattuso alla guida dei rossoneri. L’esonero di Vincenzo Montella era nell’aria, così spazio ad un ex giocatore del ‘Diavolo’, tra i più amati nella storia recente.

Proprio lui che con quella maglia ha vinto tutto e che adesso ci prova da tecnico pur senza alcuna esperienza nella massima serie italiana. Finora l’ex centrocampista della Nazionale, da allenatore ha vissuto delle esperienze legate a situazioni societarie non semplicissime con alti e bassi, tra successi ed esoneri ma anche tra sfuriate e stipendi mai percepiti.

Adesso c’è da risollevare un intero ambiente, c’è da recupeare un forte ritardo in classifica (-16 sui cugini è davvero tanta roba), c’è da rendere davvero competuitiva una squadra che in estate era la regina del mercato.

Ma come potrà essere il nuovo Milan di Gattuso? Da autentico conoscitore dell’universo rossonero cercherà di capire meglio la qualità dei suoi ragazzi magari provando ad avanzare Suso e Bonaventura nei pressi dell’unica punta centrale, secondo uno schema adottato fino a qualche ora fa con la Primavera rossonera. Sui social non mancano le perplessità e nel frattempo gli auguri sono arrivati anche dall’ex patron Slvio Berlusconi.

Il calendario sembra in discesa con Benevento a Bologna in campionato, prima della Coppa Italia e del turno di Europa League.

E lui il predestinato sulla panchina del Milan è pronto per la grande occasione.

Emilio Buttaro