Cartoline dall’altra Italia – L’Italia nel futuro: Marina Everri da Londra

Brexit
Marina Everri

 


Psicologa sociale, ricercatrice e psicoterapeuta, Marina Everri è arrivata a Londra nel 2015 grazie a un progetto di ricerca europeo. Oggi nella City studia il ruolo dei media digitali nella comunicazione tra genitori e figli adolescenti.

“Lo smartphone è uno strumento ambivalente che regola sia le distanze sia le vicinanze”, ha raccontato Marina a “Cartoline dall’altra Italia – L’Italia nel futuro”, la nuova web serie realizzata da 9Colonne con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie, che dà la parola ai nostri ricercatori all’estero.

“I genitori regalano un telefonino ai propri figli con l’idea che ci sia un maggiore controllo e da un lato è così, ma dall’altro è uno strumento che allontana perché bypassa quei confini spazio-temporali che invece la comunicazione faccia a faccia consente”, ha spiegato la ricercatrice che lavora alla London School of Economics.

“Cartoline dall’altra Italia” continua dunque il suo viaggio alla scoperta del mondo della nuova emigrazione: riallaccia i contatti con i giovani connazionali che hanno deciso di provare un’esperienza all’estero, mantenendo con le loro testimonianze quel filo indivisibile che li lega all’Italia.

Propone con cadenza bisettimanale una nuova videointervista, visibile sul sito 9colonne.it o sul canale Youtube di Nove Colonne e su tutto il circuito del MAECI.