Situazione Venezuela”, tema da trattare tra Europa e Stati Uniti

In occasione della LXXXI riunione Interparlamentare tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti si tratterà anche il tema della crisi umanitaria che colpisce il Venezuela.
In occasione della LXXXI riunione Interparlamentare tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti si tratterà anche il tema della crisi umanitaria che colpisce il Venezuela.
In occasione della LXXXI riunione Interparlamentare tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti si tratterà anche il tema della crisi umanitaria che colpisce il Venezuela.
In occasione della LXXXI riunione Interparlamentare tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti si tratterà anche il tema della crisi umanitaria che colpisce il Venezuela.

CARACAS.- Gli Eurodeputati ed i loro omologhi americani si incontreranno a Washington per la LXXXI riunione Interparlamentare, Europa e Stati Uniti, e la riunione del Dialogo Legislativo Transatlantico. Gli incontri dureranno tre giorni e tra i temi da abbordare è stato previsto quello venezuelano.

La crisi umanitaria che attraversa il paese sarà punto di discussione tra gli europarlamentari, guidati da David O’Sullivan, ambasciatore UE per gli USA e Michael Fitzpatrick, sottosegretario per gli affari del “Cono Sur.”

A Washington sono già arrivati 15 eurodeputati per valutare gli accordi bilaterali tra l’Europa e gli Stati Uniti e rafforzare la cooperazione istituzionale tra parlamentari.

La delegazione del Parlamento Europeo è guidata dal tedesco Christian Ehler, del Partito Popolare Europeo e il danese Jeppe Kofod, per i socialdemocratici.

La visita dei deputati coincide con quella iniziata in Europa da Rex Tillerson, Segretario di Stato americano. Tillerson dovrebbe incontrare Federica Mogherini, capo della diplomazia europea, per trattare temi di cooperazione tra Usa ed Europa.

Invece gli eurodeputati a Washington, lavoreranno temi di attualità specialmente in ambito di sicurezza, relazioni commerciali e crisi politiche.

 Venezuela e Corea del Nord

La crisi umanitaria del Venezuela è diventata un punto di agenda per gli incontri. La situazione del paese caraibico gode tristemente del primato di essere citata tra temi scottanti che toccano addirittura l’equilibrio della pace nel mondo.

Difatti, i parlamentari tratteranno la delicata situazione che c’è tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti. Una situazione tesa che potrebbe portare l’amministrazione di Donald Trump ad uscire dall’accordo internazionale sul nucleare.

Quindi Venezuela, Corea del Nord, e pure l’Iran, saranno i temi che gli eurodeputati e gli americani affronteranno in materia di Cooperazione in Affari Esteri e Politiche di Sicurezza.

Le sessioni lavorative saranno accompagnate da un pranzo presieduto dal segretario del Dipartimento del Commercio, Wilbur Ross. E l’ultimo giorno, i parlamentari saranno ricevuti dal senatore repubblicano Ron Johson e Chris Murphy, democratico, con i quali tratteranno affari commerciali.