Coppa Libertadores: sorteggio amaro per le squadre venezuelane

Libertadores

Libertadores


CARACAS – L’urna di Luque (Paraguay) ha riservato brutte sorprese alle venezuelane impegnate nelle coppe internazionali (Coppa Libertadores e Coppa Sudamericana).

Alla fase a gironi della massima competizione cotinentale per club si sono qualificate: Monagas (Campione del Torneo Apertura e Campione assoluto) e Deportivo Lara (Campione del Torneo Clausura). Mentre nei preliminari saranno impegnate Carabobo e Deportivo Táchira.

I neo campioni della Primera División sfideranno: Gremio di Porto Alegre, Cerro Porteño e Defensor Sporting. I brasiliani sono i campioni in carica della Coppa Libertadores e sono una squadra con diversi giocatori di qualità. Uno dei suoi perni é Arthur, nel mirino di diverse big in Europa.

Il Cerro Porteño ha vinto il titolo di campione del Torneo Clausura paraguaiano dopo tre anni di astinenza. Gli Azulgrana hanno stravinto il campionato guaraní, anche se per alzare al cielo il trofeo hanno sofferto un po’. El Ciclón de Barrio Obrero ha un mix di giocatori giovani e veterani.

Completa il primo raggruppamento il Defensor Sporting che si é qualificato per la Libertadores grazie al títolo nel Torneo Apertura. Nella finale scudetto é stato battuto dal Peñarol.

Il Deportivo Lara degl’italo-venezuelani Riccardo Andreutti e Giacomo Di Giorgi sono stati inseriti in quello che dagli esperti in materia é stato denominato come il girone di ferro dell’edizione 2017.

I crespuscolari sfideranno: Corinthians, Independiente de Avellanada (neo campioni della Coppa Sudamericana e che hanno in rosa il venezuelano Fernando Amorebierta) e Millonarios (che dalla prossima stagione avranno il creolo Wuilker Fariñez).

Nei preliminari saranno impegnati Carabobo e Deportivo Táchira. I granata se la vedranno con i paraguaiani del Guaraní, mentre gli andini sfideranno il Macará (Ecuador).

Insieme al sorteggio della Coppa Libertadores si é svolto anche quello della Coppa Sudamericana. Nella seconda competizione per club del Sudamerica saranno in gara Caracas, Estudiantes de Mérida, Mineros e Zamora.

I rojos del Ávila sfideranno l’Everton con andata in Cile il 22 febbraio e ritorno in Venezuela il 6 marzo. Anche per l’Estudiantes de Mérida ci sarà un avversario cileno: il Deportes Temuco. Andata il 10 aprile nel Metropolitano, mentre il ritorno é in programma il 9 maggio a Temuco.

Il percorso del Mineros nella Coppa Sudamericana inizierà il 15 febbraio in casa del Nacional (Paraguay), il ritorno nello stadio Cachamy é in programma per l’8 marzo. Infine lo Zamora che incontrerà gli argentini del Colón: 13 febrero a Barinas e 6 marzo in Argentina.

(Fioravante De Simone)