Rai Italia: la programmazione dal 23 dicembre al 6 gennaio 2018

Pubblicato il 22 dicembre 2017 da redazione

Alessio Aversa con il musicista Gian Piero Alloisio

Per contattare Rai Italia scrivete a: rai.italia@rai.it

 

COMMUNITY – L’ALTRA ITALIA (Quotidiano, Quinta stagione)

Conduce Alessio Aversa e Gloria Aura Bortolini.

I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia… e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

ULTIMA SETTIMANA DEL 2017

• Lunedì 25 Dicembre
Ospiti: la cantante Frances Alina Ascione, si esibisce con il brano “Nessun dolore” di Lucio Battisti; il blogger Daniele De Michele, Don Pasta, racconta le tradizioni culinarie tipiche del Natale; con Luca Giavi, direttore del Consorzio di tutela del prosecco DOC, alla scoperta delle bollicine italiane; chiude la puntata il cantante Gianmarco Frasca con l’esibizione live chitarra e voce.
Storie dal mondo.
Negli Stati Uniti per il Natale a Boston.
A Toronto per conoscere due italo-canadesi impegnate in due tradizioni natalizie: le luci di Natale e i presepi. Entrambe hanno preso la cosa molto seriamente con risultati da Guinness dei Primati.

• Martedì 26 Dicembre
Ospiti: Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano, per conoscere meglio alcune delle loro iniziative nel mondo dei “viaggi”; lo scrittore Massimo Polidoro, giornalista, presenta il suo ultimo libro: “Segreti e tesori del Vaticano”; Carlo Giustini, responsabile della comunicazione e sviluppo progetti della Fondazione Oltre il Labirinto, Onlus dedita al sostegno dei bambini autistici con iniziative piuttosto particolari.
Storie dal mondo.
Da Toronto, l’incontro con Antonio Nicaso, scrittore dai cui libri è stata tratta la serie Tv Bad Blood, grande successo in Canada.
A Buenos Aires, per scoprire l’origine della Bandiera argentina, che deve molto a un italiano.
Infocommunity: Con Pier Felice degli Uberti, Presidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano, alla scoperta delle origini dei cognomi.

• Mercoledì 27 Dicembre
Ospiti: la giornalista Nadia Pedicino, coordinatrice del progetto Capitan Cooking, promosso dall’Asmef – l’Associazione Mezzogiorno e Futuro, spiega il concorso che riscopre e reinterpreta le ricette della tradizione più care ai italiani che vivono all’estero; chiude la puntata il musicista Giacomo Medici, conosciuto come l’italiano che canta il tango.
Storie dal mondo.
A Tokyo, dove nell’ambito della Settimana della Cucina Italiana sono emerse cifre incoraggianti per l’export italiano legato ai prodotti alimentari, grazie anche ad un testimonial d’eccezione come l’executive chef Enrico Cerea.
A Durban, in Sudafrica, per incontrare Cecilia De Cecco, ristoratrice per diletto, ma soprattutto violoncellista che suona in un’orchestra composta da musicisti di venti nazionalità diverse.
Infocommunity: Pier Felice degli Uberti, Presidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano, risponde alle lettere dei telespettatori riguardante le origini dei cognomi.

• Giovedì 28 Dicembre
Ospiti: il regista Nicola Moruzzi, presenta il film documentario “Revelstoke, un bacio nel vento”, un road movie che racconta la vita degli italiani in Canada; la biologa marina Mariasole Bianco, fondatrice della Onlus World Rise che opera nel Golfo Aranci, in Sardegna, nei bellissimi paesaggi marini dove i delfini sono protagonisti; l’artigiano Francesco Lazzar, esperto di tarsie, intarsiatore e organizzatore della rassegna italiana dell’intarsio ligneo, racconta l’antica arte dell’intarsio, una vera eccellenza del Made in Italy, che viene tramandata da secoli.

• Venerdì 29 Dicembre
Ospiti: il musicista Gian Piero Alloisio, autore di teatro, presenta il suo libro “Il mio amico Giorgio Gaber, tributo affettuoso a un uomo non superficiale”; Alfredo Biffi, professore di Information Systems alla Bocconi e di Organizzazione Aziendale all’Università degli Studi dell’Insubria, parla dell’intelligenza artificiale per capire quanto incide e quanto inciderà sul lavoro di ognuno di noi; le previsioni dei 12 segni zodiacali dell’astrologo Simons & The Stars chiudono l’ultima puntata del 2017.
Storie dal mondo.
A Mar del Plata, Argentina per conoscere Jorge Armani, un musicista di chiare origini italiane.

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. In studio i linguisti Stefano Telve e Claudia Ballanti.

In chiusura dell’ultima settimana dell’anno 2017 le news dal mondo per segnalare i maggior eventi italiani che accadono in giro per il mondo.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

PRIMA SETTIMANA DEL 2018

• Lunedì 1 Gennaio 2018
Ospiti: Nicola Di Niro, direttore dell’Agenzia di Sviluppo Rurale del Molise e Carmina Colantuono, che vanta il primato di essere la prima donna a dedicarsi alla transumanza, parlano di questo antico rito che si compie ancora nel Molise; Giorgio Fozzati, direttore della Sacred Art School di Firenze, una scuola internazionale che forma nuove figure professionali tra artigianato di precisione e creatività artistica; il giornalista e scrittore Goffredo Palmerini, parla della rete di comunicazione tra l’Italia e l’Altra Italia, punto di riferimento per quanti vogliono far conoscere le proprie iniziative in tutto il mondo.
Storie dal mondo.
Negli Stati Uniti, dove il grande artista italiano Botticelli è stato celebrato con una mostra molto particolare al Museum of Fine Arts di Boston.
A Paranà, Argentina, per scoprire la storia di Silvina Castrogiovanni, un medico che ricorda i difficili anni della sua famiglia, giunta dalla Sicilia.

• Martedì 2 Gennaio 2018
Ospiti: Daniele Cipollina, imprenditore nel settore della pubblicità e del marketing e ideatore del progetto “Gustoso”, nato con la missione di promuovere l’agroalimentare territoriale italiano nei mercati esteri; Delfina Licata, curatrice del Rapporto Italiani nel Mondo della “Fondazione Migrantes”, insieme a Daniela Maniscalco, insegnante della Dante Alighieri in Lussemburgo, per conoscere il progetto “Rim Junior”, ovvero “Le migrazioni italiane raccontate ai ragazzi”; chiude la puntata il cantautore Lucio Leoni con alcuni brani del suo terzo album ”Il lupo cattivo”.
Storie dal mondo.
A Toronto, dove l’Associazione dei Cuochi Italiani ha celebrato il suo annuale Festival dei Sapori.
A New York, per conoscere Chantal Balestri, giovane pianista che sta avendo sempre più successo.

• Mercoledì 3 Gennaio 2018
Ospiti: il Prof. Stefano Cappa, neurologo dello Iuss di Pavia e direttore scientifico dell’Ircss Fatebenefratelli di Brescia, parla del “Morbo di Alzheimer”; il professor Guido Di Palma che insegna Istituzioni di storia del teatro e dello spettacolo all’Università La Sapienza di Roma, ricorda il personaggio dei fumetti, creato da Sergio Tofano, che ha appena compiuto cento anni: Il Signor Bonaventura; il giornalista Fabio Zavattaro, scrittore e vaticanista da tantissimi anni, per passare in rassegna gli impegni salienti che attendono papa Francesco nel 2018.
Storie dal mondo.
Ad Edmonton, in Canada, dove il ricercatore Gino Fallone ha creato un macchinario per migliorare i trattamenti anti-tumorali.
A Roma per il convegno della Società Dante Alighieri centrato sulla importanza della lingua italiana.

• Giovedì 4 Gennaio 2018
Ospiti: la professoressa Michela Mercuri, analista, autrice di ‘Incognita Libia’, parla di Libia e la sua situazione attuale; lo scrittore Pietro Calicetti, presenta il suo libro “Bitcoin” e parla di questa moneta virtuale di cui si sta discutendo molto negli ultimi tempi; l’artista
Edoardo Tresoldi, inserito tra gli under 30 più influenti al mondo nel 2017 dalla rivista Forbes, parla delle sue scenografiche architetture in rete metallica che sono apprezzate in tutto il mondo; il gruppo musicale i Foja, ossia Dario Sansone e Gigi Scialdone, con l’omaggio musicale a Pino Daniele, il grande artista scomparso 3 anni fa.
Storie dal mondo.
In Canada per conoscere il giornalista Carlo Amodio, originario di Napoli, che vive ad Edmonton, dove per 25 anni ha diretto il giornale della Comunità italiana.

• Venerdì 5 Gennaio 2018
Ospiti: la giornalista e scrittrice Tiziana Ferrario, volto noto del Tg1, parla del tema globale, quello del ritrovato orgoglio femminile, a fronte di un maschilismo che sembra riemergere in questa fase storica, tema trattato nel ultimo suo libro “Orgoglio e pregiudizi: Il risveglio delle donne ai tempi di Trump”; Giorgio De Lorenzi, presidente dell’associazione culturale Società Italia Argentina SIA, parla dell’Argentina, uno dei paesi più italiani nel mondo (al primo posto nella graduatoria dei primi 25 paesi di emigrazione, secondo il Rapporto Italiani nel Mondo); il regista e sceneggiatore Giovanni Veronesi, presenta il suo ultimo film “Non è un paese per giovani”, dove indaga in chiave di commedia il rapporto tra gli italiani e i paesi esteri.
Storie dal mondo.
A Buenos Aires, per vedere come è andata la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, dedicata al grande Pellegrino Artusi e alla sua “arte del Mangiar bene”.
A New York, per conoscere Cristina Spina, regista con un passato di danza e teatro.

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Questa settimana presenti in studio i linguisti Beatrice Palazzoni, Fabio Poròli e Stefano Telve.

Chiude la prima settimana del 2018 le news dal mondo per segnalare i maggior eventi italiani che accadono in giro per il mondo.

Alessio Aversa con il regista Nicola Moruzzi

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.30
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h19.30
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h20.30
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h14.30
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h18.45

 

CINEMA ITALIA (Film)

REGALO DI NATALE
(Drammatico, 1986)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il pubblico di Rai Italia, dal giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

Ciclo “Natale”

Regia Pupi Avati
Interpreti Gianni Cavina, Carlo Delle Piane, Diego Abatantuono, Alessandro Haber

Lele, Ugo, Stefano e Franco, quattro amici di vecchia data si ritrovano, la notte di Natale, per una partita a poker. Sul piatto, però, non ci sono solo i soldi: ci sono anche le menzogne, le sconfitte, i tradimenti e gli inganni di ognuno di loro.

Una vittoria alla Mostra del Cinema di Venezia 1986: Coppa Volpi al miglior attore protagonista (Carlo Delle Piane).
Una vittoria ai Nastri d’Argento 1986: miglior attore non protagonista (Diego Abatantuono).
Due vittorie ai David di Donatello 1987: migliore canzone originale (Riz Ortolani), migliore fonico di presa diretta (Raffaele De Luca).

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Mercoledì 27 Dicembre h19.30
BUENOS AIRES Mercoledì 27 Dicembre h21.30
SAN PAOLO Mercoledì 27 Dicembre h22.30
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Giovedì 28 Dicembre h16.00
SYDNEY Giovedì 28 Dicembre h19.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Mercoledì 27 Dicembre h21.30

CINEMA ITALIA (Film)

SI ACCETTANO MIRACOLI
(Commedia, 2015)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il pubblico di Rai Italia, dal giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

Ciclo “Natale”

Regia Alessandro Siani
Interpreti Alessandro Siani, Fabio De Luigi, Serena Autieri, Ana Caterina Morariu, Giovanni Esposito, Giacomo Rizzo

C’era una volta Fulvio (Alessandro Siani), tagliatore di teste senza scrupoli di una nota multinazionale, che dopo aver fatto piazza pulita dei rami secchi dell’azienda viene a sua volta licenziato. La sua reazione non esattamente composta gli costa cara: un mese di servizi sociali da scontare nella casa famiglia di suo fratello Don Germano (Fabio De Luigi), parroco di un piccolo borgo del sud d’Italia. Da manager consumato e scaltro qual è, Fulvio non ci mette molto a capire che per aiutare suo fratello, i bambini e il paese c’è bisogno di un vero e proprio “miracolo”. E quindi, all’insaputa di tutti, se ne inventa uno. Questa idea all’inizio sembra funzionare a meraviglia e quel borgo dimenticato da Dio si trasforma in un luogo di culto e pellegrinaggio per migliaia di devoti. Ma quando il Vaticano invierà sul posto i vescovi a fare le verifiche del caso, il piano di Fulvio comincerà a vacillare…

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Mercoledì 3 Gennaio h19.30
BUENOS AIRES Mercoledì 3 Gennaio h21.30
SAN PAOLO Mercoledì 3 Gennaio h22.30
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Giovedì 4 Gennaio h16.00
SYDNEY Giovedì 4 Gennaio h19.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Mercoledì 3 Gennaio h21.30

 

ITALIAN BEAUTY – SPECIALE (Magazine settimanale)

Il settimanale di arte e cultura di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni, assume una veste ancora più internazionale.
Quaranta puntate speciali, in lingua italiana e sottotitolate in inglese, in onda ogni sabato.

Undicesima puntata:
A Siena, città conosciuta in tutto il mondo per il suo Palio. Una visita ai favolosi saloni del Palazzo Pubblico, dove è esposta la straordinaria collezione privata del mecenate Simon Pietro Salini, un’opportunità unica di vedere rari capolavori tra il XIII e il XV secolo.
Territorio. In Umbria, alla Scarzuola, che si dice sia stata visitata da San Francesco d’Assisi nel 1218. E’ proprio qui che Tommaso Buzzi decise di costruire la sua città ideale, un mix di filosofia, occulto e un pizzico di follia.
Made in Italy. Tutta l’energia di una rock band originaria della Toscana, ma con un nome tedesco, i Baustelle, che con la loro musica per oltre vent’anni hanno sperimentato differenti stili e tecniche, traducendo in parole e note l’essenza del loro tempo.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h18.15
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h20.15
SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h21.15
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Sabato 23 Dicembre h14.45
SYDNEY Sabato 23 Dicembre h17.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 24 Dicembre h00.15

ITALIAN BEAUTY – SPECIALE (Magazine settimanale)

Il settimanale di arte e cultura di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni, assume una veste ancora più internazionale.
Quaranta puntate speciali, in lingua italiana e sottotitolate in inglese, in onda ogni sabato.

Dodicesima puntata:
A Firenze, all’interno dello splendido Palazzo Strozzi, per una mostra senza precedenti, che celebra il Rinascimento: “Il Cinquecento a Firenze. Tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna”.
Territorio. Montecastelli Pisano, in provincia di Pisa, un tempo era un piccolo paese a rischio di scomparire, ma un giorno arrivò un dottore tedesco che con il suo violino ridiede vivacità alla comunità.
Made in Italy. In Lombardia, nel distretto delle scarpe: il sogno di un imprenditore Renzo Rossetti era la scarpa perfetta, bellissima e confortevole. Una storia di successo nel campo della manifattura italiana, un’eredità tramandata di generazione in generazione, che unisce arte e tradizione.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 30 Dicembre h18.00
BUENOS AIRES Sabato 30 Dicembre h20.00
SAN PAOLO Sabato 30 Dicembre h21.00
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Sabato 30 Dicembre h14.45
SYDNEY Sabato 30 Dicembre h17.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 31 Dicembre 00.15

ITALIAN BEAUTY (Magazine)

A Natale l’appuntamento con Italian Beauty diventa d’autore.
Dieci appuntamenti per conoscere i migliori documentari della Rai e raccontare personaggi, storie, luoghi e bellezze d’Italia. Ogni documentario è accompagnato da un’intervista con il regista, l’autore o uno dei protagonisti.

ULTIMA SETTIMANA DEL 2017

• Lunedì 25 Dicembre
Campane d’Europa, regia Carlos M. Casas
Il primo appuntamento di Italian Beauty con il documentario d’autore è una storia che non riguarda solo l’Italia, ma tutta l’Europa. Quali sono oggi i rapporti fra cristianesimo e cultura europea? Attraverso una serie di interviste originali con le maggiori personalità religiose cristiane, si indaga sulle radici del cristianesimo europeo, nelle sue diverse declinazioni: con l’aiuto di Papa Emerito Benedetto XVI, del Patriarca ecumenico Bartolomeo I, del Patriarca di Mosca Kirill e dell’arcivescovo di Canterbury Rowan Williams.

• Martedì 26 Dicembre
Quartieri Cinesi, regia Bruno Oliviero
Secondo appuntamento di Italian Beauty con il documentario d’autore, per capire come sta cambiando la società italiana nel terzo millennio. Si va all’interno della comunità cinese partenopea, una delle più numerose in Italia, per capire la sua origine, i processi di integrazione, il contesto sociale e il confronto con una cultura locale, quella napoletana, profondamente radicata nel territorio.

• Mercoledì 27 Dicembre
I believe in miracles, regia Irish Braschi
Un progetto creativo che nasce e si sviluppa sul set del film di Spike Lee.
I Believe in Miracles, questo il titolo del documentario, è un percorso di interviste, sulla scia di documentari come “Comizi d’Amore” di Pier Paolo Pasolini, realizzate a caldo, tra le pause di lavorazione del film, con gli attori, gli autori, le maestranze e i figuranti. Alcuni ancora vestiti con gli abiti di scena da soldati nazisti, da popolani italiani, da soldati americani o da partigiani. Considerazioni profonde, libere e spontanee sulla Vita, sull’Uomo, su Dio, accompagnate dalla suggestiva musica del Premio Oscar Nicola Piovani. Un viaggio dall’ampio respiro, che inizia con una semplice domanda: Do you belive in miracles?

• Giovedì 28 Dicembre
Come mio padre, regia Stefano Mordini, Michele Astori
Documentario d’autore che racconta l’evoluzione della figura del padre da un punto di vista molto critico, anche se poco obiettivo: quello dei figli! Le voci raccolte dagli anni ’50 ad oggi si inseguono, si sommano e insieme ricompongono un ritratto intimo della paternità. Un viaggio attraverso sessant’ anni di vita italiana, dove i padri emergono nella loro forza e nelle loro debolezze, nei loro silenzi e nei tentativi a volte “eroici” di non deludere l’amore dei figli.

• Venerdì 29 Dicembre
Alessandra Bisceglia: la forza di un sorriso, regia Francesca Muci, Daniela Giammusso
La storia di un sogno: quello di Alessandra Bisceglia. Un sogno breve, durato solo 28 anni, ma pieno d’emozione. È la storia di una ragazza italiana che da un piccolo paesino della Basilicata sogna di andare a Roma e diventare giornalista. Ci riesce, nonostante quella malattia di cui non parla mai ma che forse, tra mille sofferenze, l’ha resa ogni giorno più forte.

PRIMA SETTIMANA DEL 2018

• Lunedì 1 Gennaio
Trieste la contesa, regia Elisabetta Sgarbi
Anche questa settimana prosegue l’appuntamento quotidiano di Italian Beauty con il documentario d’autore. Al centro del racconto, la città di Trieste. Italiana, Austriaca, Slovena, Trieste è da sempre al centro di interessi europei, crocevia di scambi commerciali e culturali. Quella che viene raccontata è la storia di una città che ancora deve fare i conti con un’identità plurima e a volte conflittuale. Un’identità che può diventare la fonte del suo futuro riscatto.

• Martedì 2 Gennaio
Finestre rotte (I parte), regia Stefano Pistolini
Si parla di un grande cantautore e poeta italiano: Francesco De Gregori, che davanti alle telecamere del regista racconta non solo la sua carriera musicale, ma anche il paese e i suoi mutamenti. Non una biografia, ma un’istantanea sul presente, mentre il cantautore va su e giù per il paese, tra grandi eventi e piccoli concerti, location memorabili e luoghi così sperduti da rendere difficile la loro individuazione.

• Mercoledì 3 Gennaio
Finestre rotte (II parte), regia Stefano Pistolini
Continua il viaggio di Francesco De Gregori. Il musicista italiano attraverso paesi e cittadine, ripassando per Roma, dove incontrerà gli amici e i collaboratori più vicini, come Ambrogio Sparagna e Giovanna Marini, per pensare a un nuovo tour, a un nuovo album e a un nuovo capitolo di un canzoniere in perenne evoluzione.

• Giovedì 4 Gennaio
Valerio Zurlini, gli anni delle immagini perdute, regia Adolfo Conti
Film-documentario sul regista emiliano Valerio Zurlini, autore di capolavori come “La ragazza con la valigia” e il “Deserto dei tartari”.
Adolfo Conti, autore di questo film-biografia, torna nei luoghi in cui Zurlini amava ritirarsi, raccogliendo le testimonianze di amici e collaboratori: Jacques Perrain, l’attore preferito di Zurlini, Marco Weiss, il suo assistente alla regia, Claudia Cardinale, Giorgio Albertazzi.
Un inedito e interessante repertorio di interviste e conversazioni nel tentativo di capire le cause di quel “silenzio” produttivo del regista, che nella storia del cinema italiano ha accomunato molti grandi registi come De Santis, Fellini, Antonioni.

• Venerdì 5 Gennaio
Bellissime: Dal 1960 ad oggi dalla parte di lei, regia Giovanna Gagliardo
Il film-documentario d’autore di Giovanna Gagliardi.
Attraverso immagini di repertorio, spezzoni di film, voci e canzoni che hanno scandito il Novecento, la regista ricostruisce la seconda parte del XX secolo, dal 1960 in poi, visto solo con gli occhi delle donne italiane.
Dai volti delle dive all’orgoglio delle ragazze madri, rappresentate da Stefania Sandrelli, fino alle adolescenti in minigonna; dalle prime automobiliste alle piazze gremite di donne che lottano per la propria emancipazione sociale e politica.
Voci di donne diverse, da Tina Anselmi con le sue rivendicazioni a favore della parità dei diritti tra uomo e donna, a Gemma Capra, vedova Calabresi, strappata alla “normalità” della sua esistenza. Cinquant’anni raccontati dal punto di vista delle donne e del loro impegno per cambiare il mondo.

Per contattare la redazione scrivete a: italianbeauty@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h13.00
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h15.00
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h16.00
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h11.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h14.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h15.45

 

CRISTIANITA’ (Programma religioso)

24 Dicembre, Vigilia del Santo Natale
Un Natale speciale a Cristianità che quest’anno va in diretta per tre giorni consecutivi. Si comincia con la domenica 24 dicembre Vigilia del Santo Natale per vivere insieme alla Madre di Dio l’attesa del grande Evento che segna l’inizio dell’éra cristiana, c’è poi Giuseppe, presenza silenziosa e discreta, l’uomo che obbedisce a Dio che gli parla nei sogni e c’è la grande attesa dei cristiani di oggi, in ricerca della stella divina che illumini le tenebre di questo mondo nel quale faticano a riconoscersi. Non mancano i canti per respirare insieme il clima natalizio.

Dopo la S. Messa che si celebra nella Chiesa del Gesù di Roma, l’Angelus del Papa ai fedeli radunati in Piazza San Pietro.
La puntata è arricchita da interviste, servizi e collegamenti con i telespettatori nonché da una carrellata dei momenti più significativi dell’attività del Papa della settimana.

Tra gli ospiti: Mons. Guido Mazzotta, docente all’Università Urbaniana; Christiana Ruggeri, giornalista Rai Tg2; Mariana Diaz Vasquez, giornalista cilena di Canal 13 e della rivista Caras e il giovane tenore Stefano Gagliardi.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 24 Dicembre h04.15
BUENOS AIRES Domenica 24 Dicembre h06.15
SAN PAOLO Domenica 24 Dicembre h07.15
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 24 Dicembre h17.15
SYDNEY Domenica 24 Dicembre h20.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 24 Dicembre h11.15

25 Dicembre, Santo Natale
Lunga diretta tutta incentrata sul Mistero del Natale del Signore. Il Natale in famiglia, il Natale dei poveri, di chi soffre e di chi è solo, il Natale dei nonni e i canti dei bambini. E ancora: un viaggio nei presepi italiani e nelle case di nostri connazionali emigrati all’estero.
Al centro il messaggio Urbi et Orbi, alla città e al mondo, e la benedizione del Papa dalla Loggia centrale della Basilica Vaticana.
La puntata è arricchita da interviste, servizi e collegamenti con i telespettatori.
Tra gli ospiti: Don Sergio Mercanzin, direttore del Centro Russia Ecumenica; Padre Renato Colizzi, gesuita, presidente del Magis – la rete di missioni sostenuta dalla Compagnia di Gesù per lo sviluppo all’estero; Cesare Biasini Selvaggi, esperto d’arte e in particolare dell’arte presepiale con i suoi personaggi e al centro il Bambinello.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Lunedì 25 Dicembre h04.15
BUENOS AIRES Lunedì 25 Dicembre h06.15
SAN PAOLO Lunedì 25 Dicembre h07.15
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Lunedì 25 Dicembre h17.15
SYDNEY Lunedì 25 Dicembre h20.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 25 Dicembre h11.15

26 Dicembre, Santo Stefano
La festa del santo martire Stefano, primo giorno dopo Natale, il Santo che ha testimoniato con il sangue la propria fede nel Salvatore del mondo. Il ruolo dei diaconi nella chiesa e i martiri moderni, il Natale degli ultimi e dei missionari nelle periferie esistenziali. Mezzogiorno, ora di Roma è l’ora dell’Angelus, nella quale il Papa si affaccerà per un breve messaggio ai fedeli radunati in Piazza San Pietro.
La puntata è arricchita da servizi e collegamenti con i telespettatori.

Tra gli ospiti: Sua Ecc.za Mons. Gianrico Ruzza, Vescovo Ausiliare della città di Roma; Padre Jean Paul Hernandez, gesuita, esperto d’arte della Chiesa del Gesù di Roma; Padre Fabrizio De Lellis, Superiore Provinciale d’Abruzzo dei Frati Francescani conventuali.

Per contattare la redazione scrivete a: cristianita@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Martedì 26 Dicembre h05.30
BUENOS AIRES Martedì 26 Dicembre h07.30
SAN PAOLO Martedì 26 Dicembre h08.30
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Martedì 26 Dicembre h18.30
SYDNEY Martedì 26 Dicembre h21.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Martedì 26 Dicembre h12.30

 

LO SPORT SU RAI ITALIA
SERIE A

► LAZIO – CROTONE
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h06.15
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h08.15
SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h09.15
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 23 Dicembre h19.15
SYDNEY Sabato 23 Dicembre h22.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 23 Dicembre h13.15

► LA GIOSTRA DEL GOAL
All’interno la cronaca della partita NAPOLI – SAMPDORIA con l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi.

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h08.30
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h10.30
SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h11.30
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 23 Dicembre h21.30
SYDNEY Domenica 24 Dicembre h00.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 23 Dicembre h15.30

► MILAN – ATALANTA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h12.00
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h14.00
SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h15.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 24 Dicembre h01.00
SYDNEY Domenica 24 Dicembre h04.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 23 Dicembre h19.00

►JUVENTUS – ROMA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 24 Dicembre h03.45
SYDNEY Domenica 24 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 23 Dicembre h21.45

►CROTONE – NAPOLI
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Venerdì 29 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Venerdì 29 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Venerdì 29 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 30 Dicembre h03.45
SYDNEY Sabato 30 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Venerdì 29 Dicembre h21.45

► FIORENTINA – MILAN
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 30 Dicembre h06.30
BUENOS AIRES Sabato 30 Dicembre h08.30
SAN PAOLO Sabato 30 Dicembre h09.30
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 30 Dicembre h19.30
SYDNEY Sabato 30 Dicembre h22.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 30 Dicembre h13.30

► LA GIOSTRA DEL GOAL
All’interno la cronaca della partita ROMA – SASSUOLOLO con l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi.

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 30 Dicembre h08.30
BUENOS AIRES Sabato 30 Dicembre h10.30
SAN PAOLO Sabato 30 Dicembre h11.30
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 30 Dicembre h21.30
SYDNEY Domenica 31 Dicembre h00.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 30 Dicembre h15.30

► INTER – LAZIO
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 30 Dicembre h12.00
BUENOS AIRES Sabato 30 Dicembre h14.00
SAN PAOLO Sabato 30 Dicembre h15.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 31 Dicembre h01.00
SYDNEY Domenica 31 Dicembre h04.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 30 Dicembre h19.00

► VERONA – JUVENTUS
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 30 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Sabato 30 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Sabato 30 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 31 Dicembre h03.45
SYDNEY Domenica 31 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 30 Dicembre h21.45

Ultima ora

08:07Svezia: esplosione a Malmo, arrestati due sospetti

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - Due giovani sui 20 anni sono stati arrestati a Malmo perchè sospettati dell'attentato avvenuto ieri sera ai danni di una stazione di polizia della cittadina svedese, che avrebbe avuto come obiettivo proprio le forze dell'ordine. Lo scoppio, fortissimo, sarebbe stato provocato, secondo gli ultimi accertamenti, da un oggetto esplosivo contenente trotile (simile al tritolo) e non da una bomba a mano come riferito in un primo momento. E' stato udito in tutta la città, e ha danneggiato l'ingresso della stazione di polizia di Rosengard, nel quartiere di Helsingborg, e alcune auto parcheggiate nelle vicinanze, senza causare danni alle persone. Gli arresti sono stati confermati da fonti della polizia, ma devono ancora essere convalidati. La polizia ritiene che il gesto intimidatorio fosse "direttamente indirizzato alla polizia e alla sua attività". Sarebbe quindi da far risalire alla criminalità comune e non a un atto terroristico

08:04Mo: attentato contro rabbino, uccisi 2 palestinesi

(ANSA) - TEL AVIV, 18 GEN - Al termine di un prolungato scontro a fuoco l'esercito israeliano ha ucciso la scorsa notte a Jenin (Cisgiordania) due palestinesi responsabili, secondo la versione ufficiale, della uccisione di un rabbino avvenuta una settimana fa. Uno di essi era figlio di un dirigente di Hamas. Lo riferisce la radio militare secondo cui altri membri della stessa cellula sono stati arrestati. Feriti due militari israeliani, uno dei quali versa in condizioni gravi.La radio militare ha precisato che nell' operazione un'unità di elite israeliana ha localizzato i ricercati in un edificio ed ha ingaggiato uno scontro a fuoco. Ma presto è stata circondata da centinaia di abitanti del rione che hanno scagliato contro i militari sassi ed altri oggetti. Di conseguenza altre unità dell'esercito hanno fatto ingresso a Jenin. L' operazione si è conclusa con la demolizione dell' edificio dove si nascondevano i ricercati palestinesi.

01:32Calcio: Chelsea soffre, col Norwich passa solo ai rigori

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Soffre il Chelsea di Conte in Fa Cup. Sono serviti i rigori ai Blues per decidere la gara con il Norwich e accedere al quarto turno della Coppa: avanti con Batshuayi a segno al 10' del secondo tempo, il Chelsea si fa acciuffare nel recupero subendo la rete di Lewis. Sull'1-1 anche dopo i tempi supplementari, la squadra di Conte dal dischetto però fa la differenza (5-3) e si guadagna seppure a fatica il passaggio di turno.

00:54Calcio: Messi sbaglia rigore, Barca cade in Coppa del Re

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Il Barcellona non è imbattibile. Con un gol di Melendo all'88' l'Espanyol si aggiudica il derby di Coppa del Re, valido per l'andata dei quarti di finale. Dopo aver dominato il match, i blaugrana si devono arrendere anche di fronte alla serata super del portiere dell'Espanyol, Diego Lopez, che para anche il rigore calciato da Lionel Messi. Tra una settimana al Camp Nou il ritorno che vale l'accesso alla semifinale.

00:30Calcio: Psg a valanga in Ligue1, Ranieri beffato al 95′

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Un Psg senza pietà liquida la pratica Digione (travolto 8-0 con) e mantiene a debita distanza (-11) il Lione da stasera secondo solitario in classifica dopo il successo per 2-0 sul campo del Guingamp e la frenata del Monaco, fermato ieri dal Nizza. Nella 21ma giornata di Ligue1, al Parco dei Principi è stata davvero una formalità per la squadra di Unay Emery, già sul 4-0 dopo il primo tempo, fa altrettanto nella ripresa chiudendo con otto reti: doppio Di Maria, Cavani (che tocca quota 156 ed eguaglia Ibrahimovic come miglior realizzatore nella storia del Psg), poker di Neymar, a segno anche Mbappe. Beffa in peno recupero invece per il Nantes di Claudio Ranieri, raggiunto sull'1-1 a Tolosa da un rigore di Gradel al 95'. In Classifica guida solitario il Psg con 56 punti, davanti a Lione (45), Marsiglia (44), Monaco (43) e Nantes (34).

00:09Parte un colpo di pistola, uccide la fidanzata

(ANSA) - VILLA D'ALME' (BERGAMO), 17 GEN - Una giovane donna è morta questa sera, uccisa da un colpo di pistola, pare sparato accidentalmente dal fidanzato, una guardia giurata. L'episodio nella casa di quest'ultimo, in via dei Mille a Villa d'Almè. In casa c'erano anche i genitori del ragazzo, tra cui il padre che è un carabiniere andato da poco in pensione. L'allarme è stato immediato, ma per la ragazza non c'era più nulla da fare. Le notizie sono ancora frammentarie: all'abitazione sono giunti i carabinieri della Scientifica e il pubblico ministero di turno, Maria Cristina Rota.

23:04Calcio: Crotone, preso in prestito Benali dal Pescara

(ANSA) - CATANZARO, 17 GEN - Il centrocampista Ahmad Benali è un nuovo calciatore del Crotone. L'annuncio è stato dato dalla società che ne ha ottenuto il prestito con diritto di riscatto dal Pescara. Ventisei anni, Benali è nato a Manchester, naturalizzato libico, cresciuto nel Manchester City. Nel 2012 ha giocato a Brescia (Serie B) prima di passare al Pescara, dove ha ottenuto la promozione in Serie A nella stagione 2015/16. Lo scorso anno ha messo a segno, alla sua prima stagione nella massima serie, 6 reti, mentre nei primi mesi dell'attuale stagione ha realizzato 4 gol in 15 presenze, sempre col Pescara. Ha già preso parte al primo allenamento con i nuovi compagni.

Archivio Ultima ora