Sudamericano U20: Vinotinto vola con un gol di Deyna Castellanos

Sudamericano

 

Sudamericano

CARACAS – La nazionale femminile di calcio Under 20 ha iniziato nel migliore dei modi la sua partecipazione nel Sudamericano che si sta disputando in Ecuador. Le vinotinto si sono imposte per 1-0 alle parietà dell’Uruguay grazie ad un preciso tiro di Deyna Castellanos che ha saputo sfruttare al meglio un assist di Daniuska Rodríguez.

José Catoya, mister della nazionale creola, ha fatto il punto dopo la vittoria contro le charrúas. “É stata una gara molto combattuta. L’Uruguay ha disputato un’ottima gara a livello difensivo, noi abbiamo cercato in tutti i modi di sfondare il loro muro. Sapevamo della gerarchia di questa vinotinto e siamo riusciti a portare a casa tre punti preziosi grazie a Daniuska e Deyna”.

Le guerriere vinotinto hanno voltato già la pagina e pensano alla prossima avversaria: il Brasile che ha battuto 3-0 il Cile nella gara d’esordio. Il match con le verdeoro é in programma per domani alle 20:15. Le nazionale venezuelana completerà la sua partecipazione con i match contro Bolivia (18/01) e Cile (20/01). Nell’altro girone ci sono: Ecuador, Colombia, Perú, Paraguay ed Argentina.

Al turno successivo avanzeranno le prime due di ogni girone e da questo quadrangolare usciranno le due qualificate che rappresenteranno la zona Conmebol nel mondiale in Francia.

Fa parte della delegazione vinotinto l’italo-venezuelana Camilla Pescatore del Secasport, ma ieri la ragazza di origine italica non é scesa in campo.

Il tabellino

VENEZUELA-URUGUAY 1-0

Gol: Deyna Castellanos (45+2’)

Venezuela: Nayluisa Cáceres; Iceis Briceño, Sandra Luzardo, Hilary Vergara, Gerardine Olivo; Hilaris Villasana, Yerliane Moreno; Nathalie Pasquel (Génesis Florez 74’), Jeismar Cabeza (Yulieska Suárez 91’), Daniuska Rodríguez; y Deyna Castellanos. DT: José Catoya.

Uruguay: Josefina Villanueva; Carina Felipe, Daiana Farías, Fátima Barone, Antonella Ferredans; Naiara Ferrari, Agustina González, Luciana Gómez, Luciana Gómez, Belén Yuvet (Micaela Domínguez 61’); Angela Gómez (Tamara García 74’) y Cecilia Gómez (Esperanza Pizarro 89’). DT: Ariel Longo.

Arbitro: María Daza (Colombia). Stadio: Olímpico de Ibarra

(Fioravante De Simone)