Presidente promette pugno di ferro contro gli speculatori

El presidente Maduro dio un ultimátum a la oposición: las jornadas de jueves y viernes en Dominicana son la última opción para un diálogo.
El presidente Maduro dio un ultimátum a la oposición: las jornadas de jueves y viernes en Dominicana son la última opción para un diálogo.
Presidente della Repubblica, Nicolás Maduro
Presidente della Repubblica, Nicolás Maduro

 

CARACAS – Mano dura contro gli speculatori. Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, nel suo “Messaggio alla Nazione” ha assicurato che agirà con estrema severità contro quegli imprenditori che fissano prezzi eccessivamente elevati senza alcuna ragione.

Il capo dello Stato, nell’illustrare il bilancio di un anno di governo, ha assicurato che l’esplosione dei prezzi e il prodotto di una manovra politica, in un anno elettorale. E ha ordinato che si applichi immediatamente un regolamento dei prezzi.

Ha quindi ordinato un incontro con imprenditori, agricoltori, commercianti affinché siano informati opportunamente sulla Legge dei Prezzi Accordati. La Legge, ha sottolineato il capo dello Stato, “si rispetta”.

Quindi, rivolto al vice-presidente El Aissami, al vice-presidente dell’area economica, Wilmar Castro, e al responsabile della “Gran Misión Abastecimiento”, Vladimir Padrino López, ha tuonato:

– Mi abbassate quei prezzi. Mi trovate una soluzione. Chiamiamo il popolo e gli spieghiamo nei minimi dettagli cosa sta accadendo, cosa faremo…

Condividi: