Gentiloni: “Reati diminuiti grazie alle forze dell’ordine”

Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e il Ministro della Difesa Roberta Pinotti alla cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri.
Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e il Ministro della Difesa Roberta Pinotti alla cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri.

ROMA. – “Sono diminuiti i reati grazie all’impegno straordinario delle forze dell’ordine”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo alla cerimonia di avvicendamento al Comando generale dell’Arma dei Carabinieri.

“Diminuiscono i reati – ha aggiunto il premier – si moltiplicano i risultati del vostro lavoro e contemporaneamente il Paese chiede maggiore sicurezza. Tutto ciò richiede più che mai questa idea fondamentale di una sicurezza più vicina, di essere tutelati in modo continuo ed in prossimità delle nostre case e dei nostri ambienti di lavoro”.

Condividi: