La “Voce” cambia veste

La “Voce” cambia veste. I nostri lettori, da oggi, avranno a disposizione una “pagina web” più pulita, più moderna, più dinamica. Senz’altro, più fruibile. E’ una pagina pensata per le nuove generazioni, ma non solo per quelle. Disegnata per soddisfare le esigenze di chi è nato nell’era digitale, e cerca informazioni brevi ma esaurienti dalla lettura rapida e facile; informazioni che permettono avere un panorama completo di quanto accade in Venezuela, in Italia e nel mondo e offrono la possibilità di essere continuamente aggiornati sui fatti più importanti, di conoscere diversi punti di vista e quindi riuscire a costruire una propria opinione. Ma è una pagina progettata anche per far sentire a proprio agio la generazione nata prima della rivoluzione digitale, che non ha dimestichezza con i computer, con i tablets o con i “telefoni intelligenti”.

I nostri lettori troveranno un’informazione più ordinata e organizzata in cui anche l’immagine avrà una sua importanza; un’informazione distribuita in modo tale da rendere la navigazione più facile e meno faticosa.

Quella che non è cambiata, invece, è la qualità dell’informazione. Continueremo a informare onestamente difendendo i valori che da sempre hanno caratterizzato il nostro Giornale e ne sono diventati la bandiera. In primis la democrazia, senza la quale nessun paese può sognare un futuro migliore, e la libertà di espressione, manifestazione di una società culturalmente avanzata. Ma anche quello dell’integrazione, osteggiato dai movimenti xenofobi e reazionari, che ha permesso alle nostre comunità sparse nel mondo di contribuire allo sviluppo culturale della propria “Patria d’adozione”.

Il nostro Giornale continuerà a difendere gli interessi degli italo-venezuelani, ad informare e ad orientare opportunamente e in piena libertà nonostante, anzi a dispetto di chi vorrebbe una informazione piatta, assoggettata al potere e in linea con la teoria del “pensiero unico”.

Le nuove tecnologie hanno abbattuto frontiere e le redazioni estere ci permettono una visione più amplia sul mondo. Il nostro obiettivo è quello di essere sempre più vicini ai nostri lettori, di offrire un’informazione fruibile in formati diversi, dalla scrittura ai video agli audio, di permettere un’interazione continua e di dare risposte concrete alle esigenze del nostro pubblico, come abbiamo fatto ininterrottamente durante quasi settanta anni.

Nei prossimi mesi per i lettori della “Voce” vi saranno altre novità!

Mauro Bafile