James Comey prende le difese dell’FBI

James Comey
L'ex capo dell'Fbi James Comey

WASHINGTON: L’ex direttore dell’FBI, James Comey, ha espresso il suo sostegno all’FBI in un twitter in cui scriveva: “Tutti dovrebbero apprezzare che l’FBI parli, vorrei che tutti i nostri leader lo facessero”. La dichiarazione di Comey giunge dopo gli attacchi che il Presidente Trump ha rivolto all’agenzia federale per le indagini che sta portando avanti al fine di determinare se ci sono state connessioni tra la Russia e Trump durante la scorsa campagna elettorale. Si aspetta che presto Trump e il Congresso a maggioranza repubblicana permettano la pubblicazione di materiale classificato che mostrerebbe l’uso improprio delle misure di sorveglianza dell’FBI. È guerra aperta ormai tra Comey e Trump dopo che il Presidente lo ha destituito dal suo incarico come direttore dell’FBI.

In questa occasione Comey ha rivolto parole di sostegno ai suoi colleghi dicendo tra l’altro che la storia degli Stati Uniti mostra come i bugiardi alla fine hanno vita breve.