Ministro Pinotti: “La leva non è risposta corretta”

La ministro della Difesa Roberta Pinotti. ANSA/GIUSEPPE LAMI

MILANO. – “Da un punto di vista di quello che oggi serve alle forze armate, dove c’è bisogno di professionisti altamente addestrati, la leva non è più la risposta corretta”.

Così il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ha commentato la proposta del segretario della Lega, Matteo Salvini, di reintrodurre il servizio di leva obbligatorio.

“Io penso che la proposta di un servizio civile obbligatorio, di cui ho parlato già mesi fa, sia una proposta intelligente e importante per avere una esperienza unificante, dove c’è anche l’elemento del dovere oltre a quello del diritto”, ha aggiunto.