Coppa Sudamericana: Caracas sfida l’Everton a Viña del Mar

Añor festeggia il gol.

CARACAS – Stasera il Caracas sul campo dello stadio Sausalito di Viña del Mar sfiderà l’Everton. La gara contro la formazione cilena é valevole per il primo turno della Coppa Sudamerica.

La formazione gialloblu é allenata dall’argentino Pablo ‘vitamina’ Sánchez e nell’ultimo turno di campeonato é stata battuta per 0-1 dall’Universidad Católica. Il campionato della squadra cilena non é iniziato nel migliori dei modi, dopo tre giornate ha uno score di una vittoria e due sconfitte.

“Affrontiamo questa gara con molto ottimismo” ha dichirato Sánchez ai media cileni. Da segnalare che nell’edizione 2017 della Coppa Sudamericana i gialloblu non hanno superato il primo turno. Allora furono battuti ai rigori dai colombiani del Patriotas.

L’Everton é una squadra fondata nel 1909, ha vinto quattro titoli nazionali; nel 2008 ha vinto il Torneo Apertura dopo 32 anni senza vittorie, grazie anche al tecnico Nelson Acosta.

Dal canto suo, il Caracas, nell’ultimo turno di campionato ha battuto per 1-2 l’Aragua. In quattro giornate disputate nella Primera División, la formazione allenata da Noel Sanvicente ha un bottino di 1 vittoria, 2 pareggi ed una sconfitta.

“Ci sentiamo al top, abbiamo ottenuto una vittoria importante. Il gruppo é motivato per questa gara, siamo convinti di poter ottenere un buon risultato in Cile per poter disputare il ritorno più tranquilli” ha dichiarati Ricardo Martins, calciatore del Caracas.

Questo sarà il terzo confronto ufficiale tra Everton e Caracas. I precedenti risalgono al 2009 quando queste due formazioni si sfidarono durante la fase a gironi della Coppa Libertadores. Vittoria gialloblu per 1-0 in Cile e stesso risultato in favore del Caracas sul campo dello stadio Olimpico.

Fino ad oggi l’Everton ha disputato sette gare interne in competizioni Conmebol dove ha un bilancio di 4 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta. L’unico ko casalingo risale alla Coppa Libertadores 1977 quando furono battuti per 1-3 dai paraguaiani del Libertad.

Dal canto suo il Caracas vuole continuare la sua scia positiva in Cile dove ha un record di 3 vittorie consecutive: Universidad Católica 1-3 (Coppa Libertadores 2011), Unión Española 1-2 (Coppa Libertadores 2011) e Huachipato 1-3 (Coppa Sudamericana (2013).

La gara sarà diretta dall’ecuadoregno Luis Quiroz (all’esordio ufficiale in competizioni Conmebol) che sarà coadiuvato dai suoi connazionali Luis Vera e Juan Macías.

La gara di ritorno tra Caracas ed Everton é in programma il prossimo 6 marzo. Dovuto ai lavori che si stanno svolgendo sul manto erboso dello stadio Olimpico della Universidad Central de Venezuela il match si disputerà sul neutro del Metropolitano di Cabudare.

Probabili formazioni

Everton (4-3-3): Eduardo Lobos; Camilo Rodríguez, Marcos Velásquez, Cristián Suárez, Dilan Zúñiga; Diego Orellana, Iván Ochoa, Lucas Mugni; Juan Cuevas, Marco Bueno e Óscar Salinas. All: Pablo Sánchez.

Caracas (4-4-2): Cristhian Flores; Luis Colmenarez, Facundo Moreira, Juan David Muriel, Bernardo Añor; Robert Garcés, Ricardo Martins, Néstor Canelón, Jorge Echeverría; Robert Hernández e Edwuin Pernía. All: Noel Sanvicente.

Arbitro: El ecuatoriano Luis Quiroz. Stadio: Sausalito di Viña del Mar (Cile)

(Fioravante De Simone)