Tutto pronto per il circuito nazionale di Kitesurfing

Kitesurfing

CARACAS – Un giorno per descrivere il vento lo scrittore cileno Pablo Neruda scrisse: “Il vento è un cavallo: senti come corre per il mare, per il cielo. Vuol portarmi via: senti come percorre il mondo per portarmi lontano.” Questa sensazione potranno viverla i partecipanti del ‘Circuito Nacional de Kitesurfing’, manifestazione sportiva organizzata da The Kitesurf Network e che farà tre tappe in Venezuela.

La prima manche andrà in scena tra il 16 ed il 18 marzo a Playa Lido a Lecherías, nello stato Anzoátegui. Nella prima tappa del ‘Circuito Nacional de Kitesurfing’ ci sarà in palio la Coppa Toyota.

Poi la competizione si sposterà nello stato Falcón dove tra il 27 ed il 29 aprile ci sarà la seconda tappa ed avrà come cornice naturale el Paraíso del Viento ad Adícora. Qui i partecipanti cercheranno di portare a casa la Copa Garmín-Gatorade.

Infine l’ultima tappa si disputerà tra il 17 ed il 20 maggio a Los Roques. Qui gli organizzatori del ‘Circuito Nacional de Kitesurfing’ hanno messo in palio la Copa Albatros.

Le categorie partecipanti a questa manifestazione sportiva saranno: Master, Pro, Dilettanti e Junior. Il regolamento del ‘Circuito Nacional de Kitesurfing’ ha l’omologazione della ‘Federación Venezolana de Vela’.

Imparare il kitesurfing non è difficile, ma come sempre è bene ricercare le scuole riconosciute, che possono contare su atleti esperti e preparati. Questo è senz’altro uno sport bellissimo, che offre emozioni forti e indimenticabili. Per questo motivo, grazie al ‘Circuito Nacional de Kitesurfing’ gli organizzatori sperano che la pratica di questo sport s’incrementi.

(fds)