Calcio venezuelano: Mineros e Portuguesa sognano la vetta

Questo fine settimana andrà in scena la settima giornata del Torneo Apertura della Primera División venezuelana

CARACAS – Questo fine settimana andrà in scena la settima giornata del Torneo Apertura della Primera División venezuelana. Questo turno di campeonato potrebbe regalarci un ennesimo colpo di scena in vetta alla classifica: Mineros e Portuguesa potrebbero scavalcare lo Zamora che questo weekend non giocherà a causa degli impegni internazionali.

Il Mineros giocherá in casa dell’Aragua, ma molto probabilmente il mister Juan Domingo Tolisano farà un ampio turn-over per dare riposo ai big in vista della gara contro il Nacional, valevole per la Coppa Sudamericana. All’andata in Paraguay il match é finito 0-0. Mentre l’Aragua giocherà con i titolarissimi per continuare ad allungare la scia positiva e mantenersi in zona octagonal.

Dal canto suo il Portuguesa, che fino a poche settimane fa sembrava innarrestabile, dovrà vedersela contro il Trujillanos a Valera.

In uno dei match clou di questo fine settimana: il Carabobo ospiterà sul campo del Misael Delgado il Deportivo La Guaira. Entrambe le formazioni sono candidate non solo ad entrare nell’octagonal, ma anche alla vittoria finale.

Il fanalino di coda Estudiantes de Mérida ospiterà il Deportivo Táchira e cercherá di fargli lo stesso scherzetto che al Caracas (sconfitto per 1-0).

L’incontro Zamora-Academia Puerto Cabello é stato rinviato per consetire alla formazione llanera di preparare al meglio la trasferta contro il Colón. All’andata disputata a Barinas ad avere la meglio furono gli argentini per 0-2. Un’altra delle gare rinviate è quella tra Caracas e Deportivo Anzoátegui. I capitolini martedí saranno impegnati contro l’Everton nel ritorno di Coppa Sudamericana.

Infine martedì, a Maturín ci sarà il posticipo: Monagas-Deportivo Lara.

Completeranno il quadro della settima giornata: Atlético Venezuela-Zuliam Estudiantes de Mérida-Metropolitanos.

(fds)