Coppa Sudamericana: Caracas, chiudere subito la pratica Everton

Bernardo Añor in azione.

CARACAS – Oggi, il Caracas ospiterà a Barquisimeto (i capitolini sono costretti all’esilio a causa dei lavori che si stanno svolgendo sul manto erboso dello stadio Olímpico) i cileni dell’Everton in una gara valevole per il primo turno della Coppa Sudamericana.

I capitolini scenderanno in campo con la consepevolezza di dover difendere l’1-2 dell’andata. Quel giorno per la formazione allenata da Noel Sanvicente lasciarono il segno Jesús Arrieta (76’) ed Edwin Pernía (92’). Mentre il momentaneo vantaggio dei gialloblú era stato segnato da un rigore trasformato da Juan Cuevas (73’).

“Sarà una gara molto importante per la nostra società, per i giocatori ed i tifosi. Dobbiamo prendere spunto dalla gara disputata in Cile. Sono sicuro scenderanno in campo con il dente avvelenato e faranno il possibile per ribaltare il risultato dell’andata. Dobbiamo essere pronti a contrarrestare questa situazione. – ha commentato in un comunicato stampa Berardo Añor, aggiungendo – In Cile abbiamo fatto un ottimo lavoro sulle palle inattive e nell’uno contro uno. L’Everton é una squadra che sa sfruttare molto bene le fasce. In questa gara sarà fondamentale il lavoro dei nostri difensori e dei centrocampisti.”

L’unico dubbio che ha mister Sanvicente per la gara di stasera é nel reparto offensivo, ancora indeciso se inserire tra gli undici di partenza al colombiano Jesús Arrieta.

Al momento, la probabile formazione dei rojos del Ávila dovrebbe essere la seguente Cristhian Flores in porta; Gilbert Guerra, Luis Colmenarez, Juan David Muriel e Bernardo Añor in difensa; Facundo Moreira, Ricardo Martins, Néstor Canelón e Diomar Díaz a centrocampo; Robert Hernández (o Jesús Arrieta) ed Edwin Pernía in attacco.

Mentre tra i cileni probabilmente sarà sacrificato il portiere Eduardo Lobos, che ha pagato caro gli errori che poi si sono trasformati in gol all’andata. Al suo posto sotto i tre pali ci dovrebbe essere Leonardo Figueroa, già sceso in campo venerdì nella vittoria 2-1 dell’Everton sul San Luis.

I gialloblú dovrebbero scendere sul campo del Metropolitano di Cabudare saranno Figueroa in porta; Marcos Velásquez, Cristian Suárez, Dilan Zúñiga e Diego Orellana in difesa; Iván Ochoa, Lucas Mugni e Kevin Medel a centrocampo; Juan Cuevas, Marco Bueno e Patricio Rubio in attacco.

Quello di stasera sarà il quarto confronto ufficiale tra Caracas ed Everton. I precedenti risalgono al 2009 quando queste due formazioni si sfidarono durante la fase a gironi della Coppa Libertadores. Vittoria gialloblù per 1-0 in Cile e stesso risultato in favore del Caracas sul campo dello stadio Olimpico. Infine, quello di 15 giorni fa a Viña del Mar, dove i rojos del Ávila si sono imposti per 1-2.

L’arbitro di questa sera sarà il brasiliano Raphael Claus che ha alle spalle 12 direzioni di gara nella Conmebol, 9 di queste in Coppa Sudamericana. Fischio d’inizio alle 20:45.