Doping: Cagliari, assoluta fiducia in buona fede Joao Pedro

(ANSA) – CAGLIARI, 9 MAR – Sorpresa. È la prima reazione del Cagliari a seguito di quanto notificato questa mattina dalla Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping al giocatore Joao Pedro: positivo al test per uso di diuretici dopo la sfida dello scorso 11 febbraio a Reggio Emilia con il Sassuolo, e poi di nuovo in quella successiva in casa del Chievo, il 17 dello stesso mese. “Il Cagliari calcio – si legge in una nota – appresa con stupore la notizia, auspica che venga fatta quanto prima chiarezza sulla vicenda, ponendosi a totale disposizione delle autorità preposte per la pronta risoluzione della questione”. La società “ha assoluta fiducia nella buona fede e correttezza del calciatore” Per il momento il giocatore è sospeso. Per conoscere le decisioni del tribunale sulla sanzione bisognerà ancora attendere.

Condividi: