Dazi: Macron, rischio guerra commerciale

(ANSA) – PARIGI, 9 MAR – Il presidente della repubblica francese, Emmanuel Macron, ha telefonato al suo omologo americano, Donald Trump per parlare dei temi del commercio internazionale, della Corea del Nord e della Siria. Sul commercio, Macron – pur condividendo l’obiettivo di lottare contro le pratiche sleali che portano a una distorsione della concorrenza – ha espresso, secondo un comunicato dell’Eliseo, “vive preoccupazioni” a Trump per i dazi “che le autorità americane hanno intenzione di applicare ad alcune importazioni di acciaio e di alluminio, in particolare europee”. Macron ha aggiunto che “tali misure, prese nei confronti di paesi alleati che rispettano le regole del commercio mondiale, non sarebbero efficaci per lottare contro le pratiche sleali. Al contrario, rischierebbero di scatenare una guerra commerciale, dalla quale tutti i paesi coinvolti uscirebbero sconfitti”. “L’Europa – ha continuato – risponderà in modo chiaro e proporzionato contro ogni pratica infondata e contraria elle regole del commercio mondiale”.

Condividi: