Uomo armato in ospizio reduci California

(ANSA) – WASHINGTON, 9 MAR – Un uomo armato ha preso tre ostaggi in un ospizio di reduci di guerra in California. Lo rendono noto i vigili del fuoco locali parlando di una situazione ancora in corso. La polizia ha isolato l’ospizio di reduci a Yountville, nella contea di Napa, che e’ l’istituto del genere più grande del Paese e ospita circa 1.000 persone. Le autorità riferiscono che l’uomo e’ amato con una pistola automatica e che indossa un giubbotto antiproiettile.

Condividi: