Calcio: Iachini “peccato, il Sassuolo doveva vincere”

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 11 MAR – Beppe Iachini non può essere soddisfatto del ‘suo’ Sassuolo che non vince da nove partite. “Dovevamo aggredirli alti – ha spiegato l’allenatore dopo il pari di Reggio Emilia con la Spal – ma ho visto che non riuscivamo, quindi ho arretrato Ragusa, avvicinando Politano a Babacar e ho ottenuto quanto volevo una volta in svantaggio”. Per il tecnico, “buona tutto sommato è stata la nostra reazione, vanificata da quel rigore sbagliato e dalla traversa. Passare in vantaggio avrebbe cambiato la gara. Anche perché, la Spal non avrebbe potuto chiudersi così. Consigli non ha fatto parate, Meret è stato il migliore in campo”. Leonardo Semplici si è detto contento della prima parte del match della Spal, ma “poi ci siamo adagiati – ha spiegato – e non deve succedere. Sfortunati sugli episodi, con due rigori concessi che hanno condizionato il resto della prestazione. Sul finire del primo tempo abbiamo forse dato troppo campo al Sassuolo e abbiamo perso il filo della partita. Per la lotta-salvezza ci siamo”.

Condividi: