Usa: Facebook oscura società dati che ha aiutato Trump

(ANSA) – NEW YORK, 17 MAR – Facebook ha oscurato la piattaforma Cambridge Analytica, la società dati britannica che ha aiutato il presidente Donald Trump durante le elezioni del 2016. L’accusa e’ di aver ingannato il social media e violato le politiche sulla gestione dei dati degli utenti. Facebook spiega che Cambridge Analytica ha conservato impropriamente i dati degli utenti pur avendo detto al social media che li aveva distrutti. Nell’annunciare la sospensione Facebook non entra nel dettaglio di come Cambridge Analytica abbia usato i dati o se li abbia dati alla campagna di Trump. Cambridge Analytica e’ finita nel mirino del procuratore speciale per il Russiagate Robert Mueller.

Condividi: