Calcio venezuelano: Franco pronto per l’esordio con l’Atlético

CARACAS. – L’attesa é finita, oggi alle 15:30, ci sarà l’erodio ufficiale dell’allenatore italo-venezuelano Antonio Franco sulla panchina dell’Atlético Venezuela. Sul neutro del Giuseppe Antonelli della città di Maracay la formazione capitolina sfiderà l’Academia Puerto Cabello. Ricordiamo che gli azzurri sono costretti all’esilio a causa dei lavori di manutezione che si stanno svolgendo sul campo dello stadio Brigido Iriarte del rione El Paraiso.

Il mister di origine italiana ha preso le redini dell’Atlético la scorsa settimana dopo le dimissioni dello spagnolo Alex Pallarés.

Per la sfida di oggi pomeriggio entrambe le formazioni si presentano con la necessità di vincere. I “padroni di casa” sono 14esimi con 9 punti a quattro lunghezze dalla zona playoff. Nelle ultime cinque gare disputate l’Atlético Venezuela ha portato a casa 3 pareggi e 2 sconfitte. Mentre l’Academia Puerto Cabello é 12esima con 10 punti. La formazione dello stato Carabobo nelle ultime 5 uscite ha collezionato 1 vittoria, 2 pareggi e 2 ko.

“Abbiamo una rosa competitiva, giocatori intiressanti ed abbiamo le capacità per puntare in alto. Adesso la cosa importante é interrompere la scia negativa e posizionarci in una zona migliore” ha dichiarato il mister Antonio Franco. Dal canto suo, Jeremy Nowak, allenatore dell’Academia Puerto Cabello dichiara: “Sarà una gara difficile contro una squadra che avrà un nuovo allenatore. Credo che troveremo difronte un’avversario ancora più motivato.”

La decima giornata della Primera División inizierà oggi con tre gare e si concluderà giovedì con il match-clou tra Carabobo e Caracas.

Per oggi, oltre alla gara Atlético Venezuela-Academia Puerto Cabello sono in programma Estudiantes de Caracas-Aragua (Universidad Santa María alle 15:30) e Zulia-Deportivo Anzoátegui (19:00).

Per domani, la Primera División ha in programma: Deportivo Lara-Trujillanos (Metropolitano alle 15:30), Deportivo La Guaira-Portuguesa (Stadio José Antonio Anzoátegui alle 19:00),  Deportivo Táchira-Metropolitanos (Stadio Pueblo Nuevo alle 19:00) e Zamora-Meneros (Stadio Agustín Tovar alle 19:00).

Infine giovedì, alle 19:00, ci sarà sul campo del Misael Delgado di Valencia, la sfida al vertice tra Carabobo e Caracas. La prima contro la seconda della clase.

(di Fioravante De Simone)