Nuoto: CIV di Caracas padroneggia nella Coppa Golfinhos

CARACAS – Il Centro Italiano Venezolano di Caracas (CIV) é sinonimo di nuoto. I delfini e le sirene del club di Prados del Este sono sempre tra i protagonisti delle diverse gara natatorie in giro per il Venezeula.

L’ultima gara dove hanno lasciato il segno é stata la “Copa Golfinhos” andata in scena nel Centro Portugués della capitale venezuelana. Oltre i padroni di casa ed il CIV hanno partecipato: Emil Friedman, Pirañas, Nuestra Señora del Camino, Tiburones de Baruta ed Hebraica. In questa manifestazione, dove erano impegnati nuotatori tra i 5 ed i 9 anni, la delegazione azzurra ha portato a casa 34 medaglie: 4 ori, 14 argenti e 16 bronzi.

A livello di medaglie i nuotatori targati CIV che più volte hanno visitato il podio sono stati: Diego Pérez (8 anni) che si é appeso al collo ben 2 medaglie d’oro. Oltre ai due metalli preziosi Pérez ha apportato 27 punti alla classifica del club di Prados del Este. Tra le femminuccie, la più brava é stata Fiorella Pesce (8 anni) con un oro ed un argento. Fiorella ha regalato con le sue bracciate 24 punti alla classifica finale.

Il vessillo del CIV é stato ben difeso anche dalle prestazioni di Antonio Vivas (9 anni) che oltre ai 28 punti ha vinto due argenti a livello individuale. Oltre a Vivas ci sono Fiorella Menrad (9) e Vitangelo Di Giuseppe (8) entrambi con punti 23.

Altri azzurri che hanno lasciato il segno nella vasca del Centro Portugués sono: Maria Laura Guerra (8 anni) con 21 punti, José Manuel Rudiño (9) 20 e Clarissa Sánchez (6 anni) 18.

Il CIV ha anche gioito con le performance di Sabrina Libera (8 anni) grazie ai 15 punti, Valentino Menrad (7) con 14, Stephanie Ferreiro (8) con 13 e Paola Azzato (9) con 13.

La classifica del Centro Italiano Venezolano di Caracas si é arricchita anche grazie alle bracciate di Camila Garcia (7 anni) con 8, Maurizio Sánchez (6) con 7, Luigi Colasurdo (5) con 6, Bruno piazza (9) con 6, Victoria León (7) con 5, Nicole García (9) con 5, Renzo Ruggiero (7) con 4, Susana Di Bernardino (9) con 3,05, Isabel Nikken (5) con 3, Mauro Di Giuseppe (5) con 2, Sara Fernández (9) con 2, Sofia León (9) 1 e Maria Clara Nuñez (7) con 1.

Anche la staffetta ha regalato prestazioni da favola per il club di Prados del Este. Qui il CIV ha portato a casa 1 oro, 7 argenti e 2 bronzi.

La Coppa Golfinhos é stata vinta dall’Emil Friedman con 509 punti, alle sue palle sono arrivati Centro Italiano Venezolano di Caracas con 417,5 e Pirañas con 312,5. I padroni di casa hanno chiuso al sesto posto con 131 punti.

Questa prova é servita ai delfini e alle sirene del CIV per preparare al meglio la Coppa Shamú che si disputerà a fine mese nelle vasche del club di Prados del Este.

(di Fioravante De Simone)