Diritti tv: Mediapro, unico danneggiato calcio italiano

(ANSA) – MILANO, 16 APR – “L’unico che sarà danneggiato è il calcio italiano, non crediamo che situazioni come questa siano buone per la sua immagine e stabilità”. Fonti di Mediapro, interpellate dall’Ansa, commentano così la sospensione del bando per i diritti tv decisa dal Tribunale di Milano, che ha accolto il ricorso d’urgenza di Sky. Mediapro preferisce non pronunciarsi ulteriormente, in attesa di conoscere i dettagli della decisione del Tribunale.

Condividi: