Calcio: arriva la prima vittoria dell’italo-venezuelano Savarese in MLS

CARACAS.Dopo sei gare arriva la prima vittoria stagionale per i Portland Timbers dell’italo-venezuelano Giovanni Savarese (46 anni). Per il tecnico di origine campana quella contro il Minesotta United (3-2) oltre ad essere il suo primo sucesso in Major League Soccer é una sorta di boccata d’ossigeno per la sua stagione.

Fino a questo momento aveva disputato 5 gare in trasferta ottenendo 2 pareggi e 3 sconfitte. Savarese ha fatto il punto dopo la prima vittoria “Mi é piaciuto più il primo tempo. Nella ripresa abbiamo avuto problemi concedendo molti spazi ai nostri avversari. Questa gara ci servirá come spunto per preparare le prossime sfide. Ma dobbiamo migliorare nel reparto difensivo”.

Il gioiellino, cresciuto nel vivaio del Centro Italiano Venezolano di Caracas, durante tutta la sua carriera come calciatore é stato un vero giramondo: ha giocato in Italia, Inghilterra e Stati Uniti. Nel Bel Paese ha difeso i colori di Perugia, Viterbese e Sassari Torres. Mentre nella Primera División venezuelana ha giocato con Deportivo Italia, Caracas, Deportivo Táchira e Deportivo Italchacao. Con la nazionale venezuelana tra il 1989 ed il 2001 ha disputato 30 gare ed ha segnato 10 reti.

L’italo-venezuelano ha iniziato la sua carriera come allenatore nel 2012 sulla panchina del New York Cosmos della National American Soccer League (NASL). Alla guida della formazione della grande mela ha conquistato tre scudetti nelle stagioni 2013, 2015 e 2016. Mentre nel 2017 é stato battuto per 2-0 nella finalissima della NASL dal Deltas di San Francisco.

All’ombra della Statua della Libertà, Savarese si é guadagnato a suon di vittorie il soprannome di Gianni “Il Cannibale”. Con il Cosmos in 135 gare ha raggiunto uno score di 65 vittorie, 26 pareggi e 44 sconfitte. Va segnalato che nella stagione 2015 la sua squadra ha conquistato il campionato senza perdere una gara.

Grazie agli ottimi risultati con la squadra gialloverde é riuscito a fare il grande salto nel campionato più prestigioso Major League Soccer (MLS) dove sta allenando il Portland Timbers.

“La passione, l’ambizione ed il supporto che ha questo club ti serve come ispirazione. Sono fiero e grato per questa esperienza”.

Savarese ed i suoi Timbers scenderanno nuovamente in campo domenica alle 18:00 quando ospiteranno nel Providence Park i New York City.

(Fioravante De Simone)