Liga LEF: Civ di Caracas si aggiudica il Clásico, Asturipanas battuto 1-0

La formazione del Centro Italiano Venezuelano di Caracas

CARACAS – Di fronte ad un accesissimo pubblico che ha gremito ed ha fatto ribollire di entusiasmo il Roberto Prosperi, il Centro Italiano Venezuelano di Caracas (CIV) ha avuto la meglio sull’Asturipanas per 1-0. Decisivo il gol nei minuti finali di Roberto Serra. Con questo risultato gli azzurri non solo si aggiudicano il “clásico”, ma allungano in classifica portandosi a +4 nella Liga Escolar de Fútbol (LEF).

I guerrieri azzurri mandati in campo, durante gli 80 minuti di gioco, da mister Francisco “Paco” Méndez sono stati: Roberto Tucella, Umberto Leoni, Sandro Villa, Roberto Serra, Enzo Piotti, Massimo D’Amico, Omar Serrano, Emiliano Lombardi, Carmine Tedino, Paolo Rigio, Roberto Tucella e Giovanni Galizia.

Sull’altra sponda, sono scesi in campo Manuel Dos Santos, Gustavo Duarte, César Serfati, Jesús Quintero, Mario Breto, Carlos Fragachan, Armando Padrón, Arturo Santos, Jesús Díaz, Jairo Ochoa, José Teixeira, Tomás Flores, André Maillet, Jacinto Tolosa, Frank Hernandez, Octavio Estrada e Guido Acuña.

C’è da segnalare che ancora una volta l’Asturipanas ha dovuto fare a meno di Jorge “Pokerman” Medolell, portiere titolare. Nelle due occasioni in cui non era tra i pali la sua squadra é stata battuta, il precedente risale nel ko (1-4) contro il Centro Portugués.

Alla Liga Escolar de Fútbol partecipano squadre over 50 (tra gli 11 titolari devono essere presenti sempre due over 60) e oltre a italici ed iberici compongono la Liga Centro Portugués, Los Arcos, Aguasal, Loyola, Apracaf ed Internacional.

I campetti che ospitano la ‘LEF del Este de Caracas’ sono Loyola, Colegio Internacional de Caracas, Aguasal, Los Samanes e Centro Italiano Venezolano di Caracas.

La ‘Liga LEF del Este de Caracas’ é una competizione che regala sempre emozioni, basti pensare che nella passata edizione per decidere il campione si é dovuto ricorrere alla differenza reti. Infatti tre squadre avevano chiuso il torneo con 18 punti e alla fine solo la media gol ha favorito l’Internacional a scapito di CIV ed Asturipanas.

(FDS)