Maryam Tancredi, vincitrice di The Voice: “Un’esperienza bellissima”

Maryam Tancredi con il giornalista Emilio Buttaro

E’ un sogno che si avvera quello della giovanissima Maryam, 19 anni, da Napoli, una ragazza che come si legge nella sua scheda di presentazione “ha imparato prima a cantare e poi a camminare”. L’interprete partenopea del team Al Bano, tra le favorite già alla vigilia della finale, si aggiudica un contratto discografico con la Universal Music e l’ambito titolo di “Voce d’Italia” per questo 2018.

“E’ stata una delle esperienze più bella della mia vita – ha detto Maryam al nostro corrispondente dall’Italia Emilio Buttaro – e spero che ce ne siano in futuro ancora delle migliori”. Una voce straordinaria la sua capace di convincere tutti e portare a casa una vittoria schiacciante con il 64,81% di preferenze al televoto. Sicuramente la più melodica tra i finalisti definita dal suo stesso coach come un “Al Bano al femminile”.

“Attraverso la mia voce spero fi fare arrivare alle persone anche la mia anima, il mio cuore – ha spiegato ancora Maryam.

Video intervista di Emilio Buttaro