BMX: il venezuelano Dhers secondo del ranking mondiale

CARACAS – Il venezuelano Daniel Dhers (33 anni) ha chiuso al settimo posto con 85,10 punti la sua partecipazione nel Campionato del Mondo di BMX Freestyle che si é svolto a Montpellier, in Francia. Questa prestazione gli ha permesso di posizionarsi al secondo posto del ranking mondiale di BMX.

“Sono contento! Quest’evento a differenza di altre tappe é più lungo e complicato, e si richiede una maggiore esigenza física e tecnica. Nelle prossime tappe porteró a casa risultati migliori” ha dichiarato Dhers in un comunicato stampa.

La tappa francese del campionato mondiale della BMX é stata vinta dallo statunitense Mick Bruce che si é lasciato alle spalle l’autraliano Logan Martín ed il croata Marín Rantes. La prossima tappa della kermesse iridata di BMX si disputerà a Edmonton, in Canada nel mese di luglio. Nel 2017, il campione creolo salì sul gradino più alto del podio.

Daniel Dhers vuole portare a casa uno dei biglietti per i Giochi Olimpici di Tokyo nel 2020. I qualificati saranno scelti in base al ranking mondiale.

Il venezuelano Daniel Dhers ha iniziato la sua carriera nel mondo del BMX nel 2006 quando partecipò alla Dew Action Sports Tour e nello stesso anno salí sul gradino più alto del podio, bissando il successo nel 2007 e 2010. Poi, negli X-Game ha vinto l’oro in cinque edizioni: 2007, 2008, 2010, 2011 e 2013.

Il campione caraqueño si profila come uno dei massimi rappresentanti della delegazione della terra di Bolívar ai giochi che si svolgeranno nella terra del sol levante dal 24 luglio al 9 agosto del 2020.

(di Fioravante De Simone)

Condividi: