Tv: Focus, dal 17 maggio arriva un nuovo canale Mediaset

SEGRATE (MILANO). – “È un’operazione che ci interessa molto dal punto di vista commerciale ed editoriale, anche perché il comparto della divulgazione e della scienza in Mediaset è abbastanza assente”. Lo ha detto Marco Paolini, direttore generale palinsesti e distribuzione Mediaset, presentando, nella sede della Mondadori a Segrate, Focus il nuovo canale gratuito Mediaset, versione televisiva del magazine del Gruppo Mondadori.

Le trasmissioni, al numero 35 del telecomando, prendendo il posto di Italia 2 (che dovrà essere riposizionata), cominceranno il 17 maggio. “Siamo ben felici di questa occasione con i cugini di Mediaset – ha aggiunto il direttore della rivista Jacopo Loredan – per rilanciare il canale Focus”.

Il canale della testata Mondadori è infatti passato in gestione a Mediaset dopo la fine per scadenza naturale dell’accordo con Discovery. Il palinsesto prevede documentari (sono già state acquistate 500 ore di prodotto che coprono il programma fino a dicembre) su vari argomenti, dall’astrofisica all’ingegneria, da approfondimenti parascientifici ai misteri archeologici.

Sì spazierà anche nella religione (nei primi giorni è in palinsesto ‘The Story of God’, viaggio nei luoghi simbolo della fede e in autunno una coproduzione inedita sulla storia di Erode) e su fenomeni attuali come i foreign fighters (con la serie inglese ‘The state’). Ogni serata avrà un tema diverso e il giovedì sarà dedicato al cinema.

Condividi: