LVBP: la stagione 2018-2019 si giocherà in onore di Domingo Carrasquel

CARACAS – Tramite un comunicato stampa la Liga Venezolana de Baseball Profesional (LVBP) ha annunciato che la stagione 2018-2019 si giocherà in onore di Domingo Carrasquel. La decisione è stata presa durante la “Convención Anual” che si sta svolgendo a Porlamar, nell’Isola di Margarita.

Nato a Caracas il 1 dicembre del 1937, nipote di Alejandro “Patón” Carrasquel (primo venezuelano ad aver giocato nella Major League Baseball) e fratello di Alfonso “Chico” Carrasquel (noto intermezzo nei Chicago White Sox). Nei suoi 19 anni di carriera nella LVBP ha difeso le maglie di Caracas, Pampero, Magallanes e Lara. Domingo é scomparso il 14 settembre del 2016.

Dopo aver appeso gli spike al chiodo viene nominato responsabile sportivo dei Cardenales de Lara, incarico che ricoprì per 14 anni. Nel 1989 la dirigenza della squadra barquisimetana gli assegna la panchina del “pájaros rojos” portando i suoi ragazzi fino in finale dove vengono battuti in gara 7 dai Leones del Caracas. Poi il 29 gennaio del 1991 si rifá battendo i Leones in sei gare. Con l’espansione della LVBP viene nominato manager del Pastora de Los Llanos, con la squadra viola é rimasto cinque anni.

“Domingo Carrasquel era una persona che ha dato tanto al baseball, ha iniziato come raccattapalle del Cervecería Caracas dove giocava suo fratello Alfonso e tanti anni prima suo zio Alejandro. Poi come giocatore e come manager ha formato tanti giocatori che sempre si ricordano di lui. Domingo non solo ha insegnato i secreti del baseball ma anche la discipliana” ha dihiarato Humberto Oropeza.

Domingo Carrasquel é stato un uomo di baseball che ha dedicato la sua vita allo sport della mazza ed il guantone. I Cardenales de Lara gli hanno reso omaggio in vita, durante la stagione 2014-2015, giocandola in suo onore. Quell’anno ha anche iniziato ad assegnare un premio in suo onore, riconoscimento che viene dato al miglior giocatore della primavera dei Cardenales.

(FDS)

Condividi: