Di Maio, se io il problema passo indietro su premier

(ANSA) – ROMA, 18 MAG – “Ho sempre detto che se il problema sono io, sono disponibile a non fare il presidente del Consiglio”. Lo ha precisato Luigi Di Maio che si trova a Donnas (Aosta) nell’ambito di un tour elettorale per le regionali valdostane. “Considero più importante – ha aggiunto – portare il nostro vero leader, cioè il programma, al governo del Paese”.

Condividi: