Calcio venezuelano: Caracas e Zamora fanno il primo passo verso le semifinali

Aristeguieta De Luca felice indica con l'indice sinistro il centro del campo dopo il gol.
L'italo-venezuelano Aristeguieta De Luca ha segnato due reti contro il Lara. Foto prensa Caracas.

CARACAS – Questo fine settimana si sono disputate le gare d’andata dell’Octagonal del Torneo Apertura. il Caracas grazie ad un’ottima prestazione dell’italo-venezuelano Fernando Aristiguieta De Luca si é imposto per 1-3 in casa del Deportivo Lara con lo stesso punteggio lo Zamora ha espugnato il campo dell’Estudiantes de Mérida.

A Barquisimeto, El Colorado é stato il man of the match grazie alla sua doppietta e l’assit i rojos del Ávila hanno fatto un passo importante verso le semifinali. Sul rettando verde dello stadio Metropolitano i primi a pasarse in vantaggio sono stati i padroni di casa grazie al gol di Juan Falcón al 27esimo.

I capitolini non si sono tirati indietro ed hanno trovato subito il gol del pari grazie all’ottimo assist dell’italo-venezuelano che ha servito al 32esimo in maniera chirurgica il compagno Robert Hernández. Tre giri di lancette dopo é l’ex Centro Italiano Venezolano di Caracas che con una zuccata vincente ribalta la situazione. Si val riposo sull’1-2.

Nella ripresa i padroni casa partono con il piede sull’acceleratore, ma é il Caracas ad andare in gol grazie alla cavalcata vincente di Aristeguieta De Luca al 72esimo. El Colorado avrebbe potuto arrotondare il suo score personale, ma all’80esimo ha fallito un calcio di rigore.

La gara di ritorno é in programma giovedì, alle 19:00, a Maracay, ricordiamo che il Caracas durante l’octagonal é stato costretto allll’esilo dagli organizzatori del torneo.

Sul campo del Metropolitano di Cabudare la nostra collettività é stata repparesentata da Giacomo Di Giorgi e Riccardo Andreutti (in campo con la fascia di capitano durante 76’, al suo posto é subentrato Jorge Yriarte) con la maglia del Lara. Mentre con il Caracas c’erano Daniel Saggiomo (in campo 71’, é stato ammonito al 67’) e Fernando Aristeguieta De Luca (in campo con la fascia da capitano, due reti ed un assist).

Zamora corsaro in casa dell’Estudiantes de Mérida: vittoria 1-3. Per i bianconeri sono andati a segno: Antonio Romero su calcio di punizione (42′), Anthony Uribe (55′) e Mayker González (66) per gli accademici ha lasciato il segno Javier Jaramillo (78′).

Hanno completato il programma dei playoff: Aragua-Carabobo 0-0 e Deportivo La Guaira-Mineros 0-0.

(di Fioravante De Simone)