Corsi estivi d’italiano presso l’IIC-Madrid

Facciata della sede dell'Istituto Italiano di Cultura di Madrid
Apprendere l'italiano vuol dire avere accesso a un patrimonio letterario di importanza fondamentale e a testi di teatro, di opera e della cinematografia che hanno fatto storia.

MADRID – Se è vero che l’inglese è la lingua delle discipline tecniche, lo è anche che l’italiano è la lingua della cultura. Apprenderlo, quindi, significa avere accesso a un patrimonio letterario di importanza fondamentale. Senza di esso sarà difficile conoscere le origini dei testi umanistici e scientifici di valore e capire l’evoluzione della produzione teatrale, musicale, operistica, cinematografica e televisiva nel mondo.

L’Istituto Italiano di Cultura ha organizzato corsi intensivi estivi. Le iscrizioni saranno aperte dal 4 giugno e i corsi inizieranno il 2 luglio (livelli A1- A2.1 – A2.2 e B1.1), il 2 agosto (livelli A1 – A2.1) e il 3 settembre (A1 – A2.1 – A2.2). I corsi di luglio e settembre si svolgeranno al mattino, dalle ore 10:00 alle 13.00 e nel pomeriggio dalle ore 17:00 alle 20:00. Quello di agosto, invece, sarà disponibile solo al mattino, dalle ore 10 alle 13:00. Per i disoccupati sono previsti prezzi speciali.

Gli alunni nuovi, per accedere ai corsi organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura dovranno sostenere un piccolo esame gratuito attraverso il quale il corpo docente deciderà a quale livello potrà assistere. Per  realizzare l’esame occorrerà scrivere al seguente indirizzo elettronico: iicmadrid.pruebas@esteri.it.

, quindi, significa avere accesso a un patrimonio letterario di importanza fondamentale. Senza di esso sarà difficile conoscere le origini dei testi umanistici e scientifici di valore e capire l’evoluzione della produzione teatrale, musicale, operistica, cinematografica e televisiva nel mondo.

L’Istituto Italiano di Cultura ha organizzato corsi intensivi estivi. Le iscrizioni saranno aperte dal 4 giugno e i corsi inizieranno il 2 luglio (livelli A1- A2.1 – A2.2 e B1.1), il 2 agosto (livelli A1 – A2.1) e il 3 settembre (livelli A1 – A2.1 – A2.2). I corsi di luglio e settembre si svolgeranno al mattino, dalle ore 10:00 alle 13.00 e nel pomeriggio dalle ore 17:00 alle 20:00. Quello di agosto, invece, sarà disponibile solo al mattino, dalle ore 10 alle 13:00. Per i disoccupati sono previsti prezzi speciali.

Gli alunni nuovi, per accedere ai corsi organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura dovranno sostenere un esame gratuito attraverso il quale il corpo docente deciderà a quale livello potrà assistere. Per  realizzare l’esame occorrerà scrivere al seguente indirizzo elettronico: iicmadrid.pruebas@esteri.it.