“Passione Italia 2018”, sapori, aromi e musica del Belpaese

"Passione Italia", una vetrina per mostrare lo stile di vita italiano.

Una vetrina per mostrare lo stile di vita italiano. Si è conclusa con l’ormai consueto successo “Passione Italia” (#PassioneItalia) la manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio Italiana per la Spagna e ​dal​l’Ambasciata d’Italia.
Giunta alla sua decima edizione, “Passione Italia” è stata l’occasione per festeggiare alla grande il 2 giugno, la Festa della Repubblica.
Questa edizione di “Passione Italia” è stata ospitata dal “Centro Cultural de Matadero”: 20 mila metri quadrati in cui italiani e spagnoli si sono sommersi in un mare di sapori, aromi e musica del Belpaese.
Tante le aziende italiane che non sono volute mancare all’importante appuntamento: dalla Piaggio, con la sua “Vespa” icona di un mondo che non tramonta, alla Fiat, sempre all’avanguardia per design e tecnologia; dall’Aperol Spritz, protagonista dell’ora dell’aperitivo, alla pasta Garofalo, per un pranzo all’italiana, e poi la pizza napoletana, le insalate mediterranee, i formaggi, le focacce e tanti, tanti prodotti dell’Umbria, regione invitata alla manifestazione. Non è mancato neanche il “food-lab” per gli amanti della cucina.
Tre giorni, quindi, di musica e allegria.
All’inaugurazione dell’evento intervenivano l’Ambasciatore d’Italia, Stefano Sannino; il presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini; il presidente della Camera di Commercio Italiana per la Spagna, Marco Silvio Pizzi; e in rappresentanza del Comune di Madrid, Luis Cueto.
La manifestazione si è conclusa domenica 3 giugno con il concerto di Irene Grandi, previsto la serata precedente, ma rinviato per l’acquazzone che si è abbattuto su Madrid.