Mattarella: “Economia recupera, difendere le piccole imprese”

Operai lavorando in una piccola officina meccanica.
Una piccola officina meccanica (foto archivio)

ROMA. – L’attività economica sta attraversando “una fase di recupero, con segnali che tuttavia non possono essere trascurati, in particolare per il comparto del commercio”. Lo afferma il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato in occasione dell’assemblea annuale di Confesercenti.

“In questo quadro vanno tenuti in grande considerazione i temi relativi alle piccole imprese, che rappresentano la grande maggioranza del nostro tessuto imprenditoriale e contribuiscono ogni giorno, con fatica e impegno, a sostenere l’occupazione” ha aggiunto il presidente.

“Azioni decise di contrasto all’illegalità, all’abusivismo e ad ogni forma di concorrenza sleale, anche fiscale, che penalizza le aziende più virtuose, sono indispensabili così come, allo stesso tempo, occorre investire in innovazione e formazione per affrontare con successo le sfide di impresa 4.0. Il vostro contributo – ha detto rivolgendosi alla platea di esercenti – potrà contribuire a uno sviluppo inclusivo, anche attraverso progetti qualificati di alternanza scuola lavoro, che possono avvicinare i giovani alla realtà imprenditoriale”.