La Marca-Ponticelli, come affrontare le problematiche dei pensionati all’estero

L'On. Francesca La Marca, e il Dott. Salvatore Ponticelli
L'On. Francesca La Marca, e il Dott. Salvatore Ponticelli

CARACAS. – Il responsabile delle relazioni internazionali della Direzione dell’INPS, Salvatore Ponticelli,  e Francesca La Marca deputata del Pd in Centro e Nord America hanno affrontato importanti questioni riguardanti i pensionati all’estero specialmente quelli del Centro e Nord America.  La deputata è riuscita, dopo aver promosso vari incontri con i rappresentanti dei patronati, a spostare al 2 luglio il termine per la consegna degli attestati dell’esistenza in vita dei pensionati, e riaffermare il pagamento della quattordicesima a luglio per coloro che sono sotto al reddito minimo.

Per quanti abbiano difficoltà a presentare i documenti per l’esistenza in vita, Ponticelli consiglia di rivolgersi direttamente all’INPS per ricevere aiuto.

Un altro punto importante affrontato nel colloquio è stata la revisione dell’accordo bilaterale di previdenza sociale Italia-USA, che non prevede per il momento i dipendenti pubblici e i liberi professionisti. La Marca si impegna a continuare nel sollecitare iniziative politico-istituzionali, non appena ci sará l’opportunitá di un interlocutore del governo.