Vuelta a Venezuela: l’italiano Maluceli si aggiudica la prima tappa

Il podio della tappa odierna della Vuelta a Venezuela.
Il podio della tappa odierna della Vuelta a Venezuela.

CARACAS – La Vuelta a Venezuela inizia subito col botto con la doppietta dell’Androni Giocattoli Sidermec. L’italiano Matteo Maluceli si é aggiudicato la prima tappa della gara ciclista lasciandosi alle spalle il connazionale e compagno di squadra Marco Benfatto. Mucelli ha completato i 96 chilometri della tappa, che si é disputata nello stato Zulia, con un tempo di  2 ore 16 minuti e 38 secondi.

“É stata una tappa dura a causa delle elevate temperature. Questa vittoria é frutto di un ottimo lavoro di squadra ed é andato tutto com’era stato previsto dal nostro direttore sportivo (Gianni Di Savio, ndr). Sono felice di poter iniziare la Vuelta a Venezuela cosí come abbiamo iniziato la Vuelta al Táchira. Vediamo como andranno a finire le prossime tappe” ha spigato Malucelli dopo aver tagliato il traguardo nella cittá di Cabimas, nello stato Zulia.

Per il team diretto dall’ italiano Gianni Di Savio é stata una giornata da incorniciare con una doppia vittoria: in Europa Davide Ballerini si é aggiudicato una tappa nel Sibiu Tour in Romania e qui nel continente americano é arrivata la vittoria di Malucelli. In questo modo la scuderia Androni Giocattoli Sidermec é arrivata a quota 14 vittorie nella prima metá della stagione 2018.

La squadra diretta da Di Savio ha diverse presenze al Giro d’ Italia e cinque titoli della Vuelta a Venezuela. I titoli dell’ Androni Giocattoli sono arrivati per mano di Carlos Ochoa (2013), Miguel Ubeto (2012), Carlos Ochoa (2008), José Serpa (2006) ed Álvaro Lozano (1998).

Oggi si correrà la seconda tappa della Vuelta a Venezuela: partenza dalla cittá di Cabimas (nello stato Zulia) ed arrivo a Valera (nello stato Trujillo).

I ciclisti percorreranno un totale di 160,8 chilometri per completare la tappa.

(di Fioravante De Simone)