Bolivia: Morales invita Angela Merkel a La Paz

Un'immagine del treno bioceanico.
Il treno bioceanico dovrebbe unire il porto di Santos in Brasile con quello di Ilo in Perù

LA PAZ. – Il presidente boliviano Evo Morales ha invitato a La Paz “la nostra sorella” e cancelliera tedesca Angela Merkel per dialogare su “numerosi progetti comuni”, fra cui il treno bioceanico, l’industrializzazione del litio boliviano e il trasferimento di tecnologie. Lo riferisce l’agenzia di stampa Abi. Lo stesso capo dello stato ha confermato attraverso il suo account di Twitter di aver inviato un invito invitando la Merkel a visitare la Bolivia.

Incontrando il collega peruviano Martín Vizcarra durante una riunione del “governo binazionale” a Cobija, città alla frontiera peruviano-boliviana, Morales aveva anticipato la sua intenzione di ricevere in visita la cancelliera tedesca. Due settimane fa una delegazione di imprenditori e responsabili politici legati al consorzio svizzero-tedesco che progetta lo sviluppo del Treno bioceanico, ribattezzato anche come il ‘Canale di Panama del 21/o secolo’, che dovrebbe unire il porto di Santos in Brasile con quello di Ilo in Perù. Secondo fonti ufficiose la Merkel potrebbe visitare la Bolivia in novembre.