Coppa Venezuela: Caracas sogna la remuntada contro l’Aragua

CARACAS – Il Caracas sarà impegnato oggi, alle 17:00, sul campo dell’Hermanos Ghersi dove sfiderà l’Aragua. Dopo lo 0-2 subto la scorsa settimana, i ragazzi di Noel Sanvicente hanno un solo risultato a disposizione, vincere con tre gol di scarto, se vogliono approdare alla fase sucessiva della Coppa Venezuela.

L’ultima volta che i rojos del Ávila hanno visitato la denominata “ciudad jardín” si sono imposti per 1-2 grazie alle reti di Bernardo Añor e Edwin Pernía.

Tra i convocati del Caracas per questa sfida spicca il nome del centrocampista italo-venezuelano Rafael Arace Gargano.

Tra le sfide di cartello in programma oggi c’è quella che metterà a confronto Deportivo Táchira e Zamora nello stadio Pueblo Nuevo di San Cristóbal. Nella gara d’andata, la formazione llanera ha vinto per 2-1.

Questo é l’ottavo confronto ufficiale in Coppa Venezuela tra andini e llaneros. Il bilancio ci dice che i gialloneri hanno vinto in 4 occasioni e sono stati battuti due volte. Mentre una volta hanno pareggiato. Mentre se controlliamo il bottino dei gol é di 10-6 in favore del Táchira.

Da segnalare che nelle occasioni precedenti gli andini hanno sempre superato il turno.

Lo stadio Pachencho Romero della città di Maracaibo farà da cornice al derby della laguna tra Zulia e JBL Zulia. All’andata é finita 0-1 per lo Zulia.

Sul campo neutro dell’ Universidad santa María di Caracas, il Deportivo La Guaira ospiterà il Monagas. Nella gara d’andata la formazione arancione si é imposta per 1 -2.

Tra i convocati del Deportivo La Guaira ci sono gli italo-venezuelani Vicente Suanno e Francisco La Mantía, che con molta probabilità saranno nell’undici di partenza. Mentre tra le file del Monagas c’è Rafael Castellín.

Completeranno il programma degli ottavi di finale della Coppa Venezuela: Ureña – Llaneros (andata 1 – 2), Atlético Venezuela – Metropolitanos (andata 1 – 1), Deportivo Anzoátegui – Angostura (andata 2 – 0).

(di Fioravante De Simone)