Coppa Sudamericana: senza remuntada il Caracas si ferma agli ottavi

I calciatori del Caracas si abbracciano dopo il momentaneo 1-1
I calciatori del Caracas si abbracciano dopo il momentaneo 1-1. prensa Caracas

CARACAS – Il Caracas non è riuscito a compiere il miracolo di ribaltare lo 0-2 casalingo di un paio di settimane fa subito dall’Atlético Paranaense, ed è così estromesso agli ottavi della Coppa Sudamericana.

Nella gara di ritorno giocata nell’Arena Da Baixada hanno perso per 2-1. A passare per primi sono stati i padroni di casa con una rete di Marcelo Cirino (32’).

Nella ripresa il Caracas trova il gol dell’1-1 grazie ad un guizzo vincente di Robert Garcés (51’), ma a spegnere i sogni di gloria dei rojos del Ávila ci ha pensato Lodi al 58esimo.

Il tabellone della Coppa Sudamericana. foto Conmebol

In questo modo la formazione allenata da Noel Sanvicente saluta la Coppa Sudamericana con un globale sfavorevole di 4-1. Nei quarti di finale ci sarà il derby brasiliano tra Atlético Paranaense e Bahia che ha superato il Botafogo ai calci di rigore.

Nell’Arena Da Baixada la nostra collettività è stata rappresentata da Rubert Quijada Fasciana (ha disputato l’intera gara con la fascia da capitano), Daniel Saggiomo (entrato al posto di Canelón al 66’) e Rafael Arace Gargano (subentrato al 74esimo al posto di Hernandez).

Per il Caracas, voltata la pagina della Coppa Sudamericana, ci sarà il “clásico” contro il Deportivo Táchira, in programma lunedì alle 17:00, sul campo dello stadio Olímpico.

Il tabellino

Atlético Paranaense – Caracas 2 – 1

Reti: Marcelo Cirino (32’), Robert Garcés (51’) e Renán Lodi (58’)

ATLÉTICO PARANAENSE: Santos, Jonathan, Leo Pereira, Paulo André, Guilherme, Lucho, Wellington (Bruno Guimaraes 82’), Marcelo Cirino (Bergson 66’), Renan Lodi, Nikao, Pablo (Rony 66’)| CT: Tiago Nunes

CARACAS: Cristhian Flores, Eduardo Fereira, Gilber Guerra, Rubert Quijada, Bernardo Añor, Ricardo Martins, Robert Garcés, Néstor Canelón (Daniel Saggiomo 66’), Diomar Díaz (Ronaldo Chacón 72’), Robert Hernández (Rafael Arace 74’), Jesús Arrieta| CT: Noel Sanvicente

Note: ammoniti: Robert Hernández (28’); Jesús Arrieta 79’; Robert Garcés 80’; Rubert Quijada 86’; Gilber Guerra 90+1’ (CFC). Wellington 63’; Paulo André 76’ (CAP). Arbitro: Michael Espinoza (Perú)

(di Fioravante De Simone)